martedì - 17 settembre 2019

 

Archivio

"Chi è addolorato oggi dovrebbe guidare meglio"

Tania Valguarnera sul Facebook
di Claudia, la ragazza in coma

“Chi è addolorato oggi dovrebbe guidare meglio domani (parlo anche di me)…”, aveva scritto qualche mese fa su Facebook Claudia Buccafusca, una dei quattro giovani investiti da un’auto guidata da un 21 enne la notte scorsa alla Cala.

0 condivisioni

numerose vittima anche con i ciclomotori

Strage di pedoni a Palermo, 12 in un anno. In tre giorni: due morti

E’ strage di pedoni a Palermo. Il bilancio degli ultimi tre giorni sulle strade del capoluogo siciliano è drammatico: una persona travolta al giorno e due morti.

0 condivisioni

L'accensione domani mattina alle 9

Nuovo semaforo in via Libertà
dove è morta Tania Valguarnera

Domani verrà messo in funzione il semaforo pedonale tra via Cordova e via Simone cuccia, dove, a maggio scorso, perse la vita la giovane Tania Valguarnera.

0 condivisioni

dove morì tania valguarnera

Tre semafori in 300 metri
Lavori fra vie Libertà e Cordova

Si comincia con gli scavi sui marcia piedi per il passaggio dei necessari cavi di collegamenti. in qualche giorni sarà installato un nuovo semaforo pedonale a led. Appena 100 metri dopo c’è già un altro semaforo pedonale

0 condivisioni

i lavori inizieranno lunedì

Palermo, un semaforo pedonale dove venne investita Tania Valguarnera

Sono già stati installati divieti sosta in via Cordova e in via Simone Cuccia all’incrocio con via Libertà. Il cantiere si aprirà lunedì mattina proprio su via Libertà, dove inizieranno gli scavi sul marciapiedi e per realizzare l’attraversamento stradale.

0 condivisioni

cadono pero' altre aggravanti

Donna investita e uccisa a Palermo
Resta in carcere il ‘pirata’ Sclafani

Cadono altre aggravanti ma la difesa non riesce ad ottenere gli arresti domiciliari richiesti. Annunciato ricorso al tribunale del riesame

0 condivisioni

il mortale incidente del 17 maggio scorso

Investita e uccisa in via Libertà
Pirata della strada non era drogato

Non era sotto effetto di droga Pietro Sclafani, il commerciante palermitano che, il 17 maggio, ha travolto e ucciso una donna di trent’anni nel centro di Palermo e poi è fuggito. La vittima, Tania Valguarnera, stava recandosi a lavorare nel vicino call center di via Cordova e morì sotto gli occhi dei colleghi che guardavano dalla finestra degli

0 condivisioni

La giovane donna investita e uccisa a Palermo

Corteo partito da via D’Amelio ricorda Tania in via Libertà

Ha fatto una sosta imprevista il corteo partito da via d’Amelio, a Palermo, diretto all’albero Falcone. Le migliaia di persone dirette in via Notarbartolo si sono fermate per alcuni minuti in via Libertà per ricordare Tania Valguarnera.

0 condivisioni

nella chiesa di falsomiele a Palermo

L’ultimo saluto a Tania Valguarnera
Commozione per la giovane investita

Una folla commossa gremisce la chiesa di Falsomiele dove si sono tenuti i funerali della sfortunata giovane investita e uccisa domenica in via Libertà mentre andava a lavorare al call center

0 condivisioni

Travolta e uccisa da un'auto a Palermo

Oggi l’ultimo saluto
a Tania Valguarnera

Saranno celebrati, oggi, alle 11.30 i funerali di Tania Valguarnera, la giovane donna 30enne, travolta e uccisa da un pirata della strada in via Liberta’, a Palermo. L’estremo saluto nella chiesa di San Giovanni Maria Vianney Curato d’Ars nel quartiere Falsomiele.

0 condivisioni

Proprio mentre investiva Tania Valguarnera

Confermato l’arresto di Sclafani
L’investitore parlava al telefono

Oltre ad essere risultato positivo al narcotest e ad avere numerosi precedenti amministrativi per eccesso di velocità, al momento del mortale incidente stava parlando al telefono

0 condivisioni

Sclafani è risultato positivo al narcotest

“Non ho preso droghe, addolorato”
Parla l’uomo che ha investito Tania

“Sono addolorato per quello che è successo, penso solo alla famiglia della ragazza. Non ho assunto stupefacenti”. Queste sono le parole di Pietro Sclafani, l’uomo che investito e ucciso ieri Tania Valguarnera a Palermo.

0 condivisioni

La giovane donna investita ieri a Palermo

Carcere per l’assassino di Tania
La richiesta del Pm per l’investitore

Il pm Renza Cescon ha chiesto la convalida dell’arresto e la custodia cautelare in carcere per Pietro Sclafani, il cinquantenne palermitano che ieri ha investito ed ucciso Tania Valguarnera, trentenne.

0 condivisioni

la ragazza investita e uccisa ieri

Un semaforo eviterebbe tragedie
Sit-in per Tania oggi in via Libertà

Sul luogo dell’incidente un cartello campeggia beffardo appena sopra un mazzo di fiori: “Attenzione, controllo elettronico della velocità”

0 condivisioni

risultato positivo al narcotest

Il lungo curriculum di eccessi di velocità del ‘pilota investitore’

Dagli accertamenti l’investitore è risultato positivo al narcotest oltre ad avere un lungo curriculum di eccesso di velocità e una patente che sarebbe dovuta essere stata ritirata un anno fa

0 condivisioni

Era in procinto di sposarsi

Investita e uccisa in via Libertà
Smentito che avesse dei figli

Ventinove anni, madre di due gemelli ed in procinto di sposarsi. Così era stata descritta agli investigatori la donna uccisa stamani da un pirata della strada. Ma nel tardo pomeriggio si apprende che in realtà la giovane donna non aveva figli. Resta la vita di Tania Valguarnera  interrotta all’improvviso stamani sull’asfalto della centralissima via Libertà

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.