Archivio

dopo gli episodi scoperti a palermo

Premi per chi segnala corruzione
M5S propone il Whistleblowing

Si chiama Whistleblowing (letteralmente soffiare nel fischietto) e prevede la segnalazione ai superiori o alle autorità dei casi di reati o irregolarità nell’interesse pubblico. E’ una proposta di legge già presentata alla Camera dal M5S che torna attuale dopo i fatti di Palermo.

0 condivisioni

la precisazione dell'ordine dopo gli arresti

Odec Palermo: “Consulente arrestato non è un commercialista”

L’Odcec in una nota si dissocia da quanto è accaduto, precisando che il soggetto, a cui si riferiscono le notizie di stampa, non è iscritto all’Ordine dei dottori commercialisti ed esperti contabili di Palermo per cui non può essere chiamato commercialista.

0 condivisioni

avviate azioni disciplinari

Corruzione a Palermo, Comune: “Funzionari già allontanati a aprile”

Il Comune si difende annunciando l’avvio di azioni disciplinari e rendendo noto che già ad aprile i funzionari erano stati trasferiti per allontanarli dal settore tributi

0 condivisioni

danno da centinaia di migliaia si euro su tarsu e tares

Corruzione e truffa a Palermo
Manette a 4 dipendenti comunali

Funzionari e dipendenti del Comune di Palermo avevano gestito come fosse cosa loro la riscossione prima della Tarsu e poi della Tares. Corruzione e truffa nell’ufficio tributi in via Lincoln erano all’ordine del giorno.

0 condivisioni

LA DENUNCIA DI CONFINDUSTRIA A CARINI

Tarsu pagata ma niente servizi
“L’area industriale è una discarica”

“Oltre ai rifiuti delle imprese, ormai in zona industriale tutti, e cioè cittadini, piccoli cantieri in paese, pensionati, tutti scaricano abusivamente i rifiuti”, lamentano gli industriali di Carini “Pessimo biglietto da visita per gli investitori e i buyer”. LE FOTO

0 condivisioni

Controlli della guardia di finanza

Affitti in nero a studenti per 2 milioni
Individuati sette evasori a Palermo

Redditi per circa 2 milioni sono stati sottratti al fisco da sette contribuenti che affittavano in nero immobili di loro proprietà e che sono stati ora individuati dalla guardia di finanza Palermo incrociando i dati relativi a Ici, Imu e Tarsu di una cinquantina di abitazioni.

0 condivisioni

amministratori paternò e trecastagni 'pungolano' premier

I sindaci Mangano e Barbagallo:
“Letta faccia ‘respirare’ i Comuni…”

Nel giorno dell’intervento di Enrico Letta sulla fiducia per il suo esecutivo, due sindaci Pd di altrettanti centri etnei auspicano vivamente che il “Presidente del Consiglio tocchi profondamente il tema degli enti locali  perché i Comuni italiani sono in ginocchio e se non si riparte dal territorio il ‘sistema’ non reggerà più…”

0 condivisioni

la nuova tassa sui rifiuti e servizi

Catania sceglie ‘Tares semplificata’,
in arrivo aumento tra 9-10%

L’Amministrazione comunale di Catania ha deciso di istituire il sistema tariffario della cosiddetta “Tares semplificata”, che consente di utilizzare un sistema fiscale identico a quello della Tarsu e che in più consente di utilizzare i crediti per il conferimento in discarica. Si ipotizza un aumento tra il 9 e il 10% in più di quanto pagato con la Tarsu dello scorso anno.

0 condivisioni

la proposta della giunta comunale

Catania, dietrofront sulla Tares

Nuove norme di legge consentono di valutare la possibilità di tornare al sistema tariffario previsto dalla Tarsu. La decisione sarà presa entro i primi giorni della prossima settimana.

0 condivisioni

Il 15 settembre scadrà il termine per il primo pagamento

A Palermo arriva la Tares
Pronto il vademecum del Comune

Il prossimo 15 settembre scadrà il termine per il pagamento della Tares, la tassa sui rifiuti che sostituisce la Tarsu. Le famiglie, già in preda alla crisi, saranno costrette a pagare di più. Il Comune di Palermo ha predisposto un vademecum per i cittadini.

0 condivisioni

la scadenza per i contribuenti catanesi

Tares, la prima rata entro il 22 agosto

L’Amministrazione comunale di Catania ricorda che il termine ultimo per il pagamento della tassa sui rifiuti e servizi scadrà il prossimo 22 agosto. I contribuenti potranno utilizzare il bollettino che hanno ricevuto, pagando negli uffici postali o nelle banche convenzionate con il servizio postale.

0 condivisioni

la tassa produrrà un gettito di 123 milioni di euro

Rifiuti, arriva la Tares a Palermo
Nuova stangata per le famiglie

Ennesima stangata per i palermitani. Arriva la Tares, la nuova tassa sui rifiuti che sostituisce la vecchia Tarsu, e si prevece una mazzata per le famiglie palermitane. Sorridono commercianti e albergatori. Previsto gettito di 123 milioni di euro che coprirà i servizi della Rap.

0 condivisioni

il 'vecchio' Consiglio approva atti su Imu e Tarsu

Piano di rientro, disco verde
dall’aula di Palazzo degli Elefanti

La delibera sull’Imu consentirà al Comune di incassare dallo Stato circa 5 milioni di euro e di evitare il dissesto finanziario. Fissate anche le scadenze della Tarsu. Entrambe le delibere approvate all’unanimità. Sì anche all’immediata esecuzione

0 condivisioni

Previsti aumenti del 20-25% rispetto alla Tarsu

Palermo, è in arrivo la Tares
Entro il 15 settembre la prima rata

Il calendario delle scadenze della nuova tassa sui rifiuti è stato stabilito oggi dal Consiglio comunale. Il saldo dovrà essere versato entro il 15 novembre. Ancora da approvare il regolamento.

0 condivisioni

gli atti sul piano di rientro

Dopo le delibere su Imu e Tarsu
Consoli convoca Consiglio Comunale

Giovedì 27 giugno l’Assemblea si riunirà nella sala consiliare di Palazzo degli elefanti per trattare le proposte di deliberazione  relative a Imu e Tarsu delibate nella prima seduta della Giunta Bianco

0 condivisioni

invito alla cittadinanza

Tarsu a Caltagirone, il sindaco:
”No alla disobbedienza fiscale”

Il sindaco Nicola Bonanno sulle polemiche sui disservizi legati alla raccolta dei rifiuti solidi urbani e agli importi relativi alla Tarsu. “Pagare le bollette significa dare un contributo determinante alla soluzione della vertenza rifiuti”

0 condivisioni

l'agglomerato in condizioni di abbandono e degrado

Area industriale di Catania
AAA interlocutore cercasi

E’ questo il “problema dei problemi” indicato da Confcommercio con cui devono fare i conti le aziende nella più grande area industriale della Sicilia. Agen: “Condizioni devastanti. L’Irsap commissariato può ben poco. Serve un’unica cabina di regia per impedire che le emergenze diventino disastri”

0 condivisioni

verso le comunali di catania del 9 e 10 giugno

Stancanelli: “Imu giù per proprietari che affittano bottega ad artigiani”

Stancanelli è favorevole alla riduzione dell’imposta comunale per dare ossigeno alle piccole e medie imprese e si dice pronto ad accettare le richieste del Cna per rilanciare l’artigianato, creando nuovi spazi nel centro storico e far ripartire l’economia cittadina investendo sulla formazione di giovani apprendisti.

0 condivisioni

Zucchetti, uno degli esperti, intende non andare

Muos, si riunisce il Tavolo tecnico:
valuterà i rischi per la salute

Si riunirà per la prima volta questo pomeriggio a Roma, nella sede dell’Istituto superiore di Sanità, il tavolo tecnico per la valutazione dell’impatto ambientale e sanitario del sistema Muos. Tra i tre tra i tre esperti indicati della Regione c’è anche Massimo Zucchetti ma sembra intenzionato a non presenziare alla riunione.

0 condivisioni

L'appello al prefetto di Palermo

Rifiuti, Teresi (Pd): “Intervenga la Protezione Civile e il Genio militare”

Il presidente della Quinta Circoscrizione: “Da troppi giorni in emergenza. Il sindaco è il responsabile della salute pubblica in città e non può consentire che i palermitani, che pagano la Tarsu, subiscano tutto questo”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui