lunedì - 16 settembre 2019

 

Archivio

sarà possibile pagare anche tramite pos

Tasse, Riscossione Sicilia apre
nuovi sportelli nei Comuni

L’apertura di sportelli d’informazione e di servizi operativi per i contribuenti realizza l’obiettivo di venire incontro a legittime aspettative dei cittadini per rendere più semplici e trasparenti gli adempimenti tributari in materia di riscossione dei tributi.

0 condivisioni

Il capoluogo peloritano tra i più tassati d'Italia

Messina, carico fiscale record
Addizionale Irpef e Tari da infarto

Da una ricerca sul carico fiscale, eseguita dal Cgia di Mestre, emerge un dato a dir poco paradossale: Messina è la quarta città d’Italia più tartassata. Per il messinese-medio il peso totale, tra Irpef e addizionali, bollo auto, Tari e Tasi raggiunge i 7.590 euro.

0 condivisioni

tutte le informazioni utili

Tasse a rate, domande a Riscossione Sicilia entro il 23 novembre

Pochi giorni ancora per aderire all’opportunità di rateizzare le cartelle, riservata, tuttavia, solo ai contribuenti decaduti dal beneficio tra il 22 ottobre 2013 e il 21 ottobre 2015, i quali possono richiedere un’ulteriore dilazione del debito residuo.

0 condivisioni

le entrate della regione sono diminuite

Royalties petrolifere, “boomerang
per la Sicilia”: interrogazione all’Ars

L’innalzamento dal 10% al 20% delle royalties petrolifere, deciso con la legge regionale di stabilità del 2013, non ha prodotto un aumento di entrate per le casse della regione.

0 condivisioni

lo ha deciso il consiglio comunale

Tari, a Salemi sgravi per famiglie numerose e imprese

Le tariffe domestiche e non domestiche per il 2015 resteranno invariate, mentre le aziende che producono rifiuti speciali in maniera continuativa e prevalente, e che già provvedono a proprie spese allo smaltimento dei rifiuti seguendo le regole imposte dalla legge, saranno esenti dalla Tari.

0 condivisioni

lunedì l'apertura delle buste

La guerra della bretella: dai dubbi sulla gara alla ‘scorciatoia grillina’

E’ guerra di date e previsioni sull’inizio dei lavori della bretella che servirà ad allacciare le parti interrotte delle A19. Delrio e Anas: “Cantiere ai primi di agosto”. Falcone: “Inizieranno a settembre”. Domani i 5stelle aprono la scorciatoia di Caltavuturo.

0 condivisioni

il ministro a catania

A19, Delrio rassicura ancora:
“Ad agosto lavori per la bretella”

Dopo la settimana terribile sull’asse Catania-Palermo  il ministro Graziano Delrio garantisce che “sulla A 19 abbiamo accelerato i tempi il più possibile dopo la dichiarazione dello stato di emergenza e penso che i primi di agosto riusciremo a consegnare i lavori dando il via alla bretella”.

0 condivisioni

fra palermo e trapani il sostegno all'iniziativa nazionale cisl

Firma la crescita, 2mila firme raccolte dalla Funzione Pubblica

Oltre 2mila firme sono state raccolte dalla Cisl Funzione Pubblica Palermo Trapani per la proposta di iniziativa popolare di riforma del fisco della Cisl nazionale. “Siamo soddisfatti del risultato raggiunto – ha commentato il segretario generale della Cisl Funzione Pubblica Palermo Trapani Lorenzo Geraci- ma continueremo a lavorare alacremente per raccogliere quante più firme possibili,

0 condivisioni

incontro fra riscossione sicilia e consumatori

Intesa Fiumefreddo consumatori
Il 18 giugno la firma del documento

Dopo la fase di verifica, l’avvio del confronto fra Riscossione Sicilia e le associazioni dei consumatori. Si è tenuto oggi a Catania il primo incontro per cercare una strada comune. Nel corso dell’incontro, il presidente Antonio Fiumefreddo ha chiesto alle associazioni dei consumatori

0 condivisioni

servizio disponibile entro la mezzanotte di oggi

Pagamento Tari, a Palermo i moduli si richiedono tramite sms

Si ricorda che coloro che hanno smarrito la documentazione o non l'hanno ricevuta, possono richiederla, gratuitamente da casa, semplicemente inviando, entro la mezzanotte di lunedi 26 gennaio, un SMS al numero 339.9942927 scrivendo soltanto il proprio codice fiscale. I moduli saranno poi inviati al proprio domicilio.

0 condivisioni

è la tassa sui servizi comunali rivolti alla collettività

Il Comune di Pollina azzera la Tasi
“Agevoliamo famiglie e imprese”

Il Comune di Pollina (Palermo), guidato dalla parlamentare del Pd Magda Culotta, azzera la Tasi.
“Nonostante i tagli nazionali e regionali ai trasferimenti agli enti locali, diamo una risposta concreta – dice il sindaco – in un momento di grande crisi, mentre la maggior parte dei comuni siciliani ha optato per l’aumento delle aliquote al massimo consentito”.

0 condivisioni

Le previsioni della Cgia di Mestre

Tasse, stangata di agosto
All’Erario 29 miliardi di euro

Imprese e lavoratori autonomi entro la fine del mese di agosto dovranno versare all’Erario, al netto dei contributi previdenziali, oltre 29 miliardi di imposte. Lo sottolinea il centro studi della Cgia di Mestre. La voce che da un punto di vista economico graverà maggiormente sulle tasche dei contribuenti sarà l’Iva: il gettito dovrebbe superare i 13 miliardi. Segue il versamento

0 condivisioni

oggi l'inaugurazione dell'anno giudiziario

Commissione tributaria, in aumento
i ricorsi contro le tasse locali

Il presidente Umberto Puglisi spiega: “Noi cerchiamo di riequilibrare il trattamento tra i piccoli contribuenti che hanno diritto ad una giustizia più celere ed efficiente soprattutto perché lo Stato tende ad essere forte con i deboli e deboli con i forti, e fronteggiare le iniziative dei grandi evasori che sono supportati da strutture tecnicamente agguerrite e da professionisti qualificati”.

0 condivisioni

l'indagine di universinet.it

Universitarie vendono mutandine usate per pagarsi gli studi

L’idea di questo singolare business è stata di Melissa. A Universinet.it le ragazze raccontano: “Ci eccita l’idea che qualcuno possa giocare con la nostra biancheria”. In merito al modo di relazionarsi con il cliente ogni ragazza sceglie come regolarsi. C’è chi accetta contatti al telefonino, chi solo via whatsApp o chat e chi dietro pagamento invia anche proprie foto sexy con indosso la biancheria. GUARDA LE IMMAGINI

0 condivisioni

l'allarme della confederazione esercenti

Imposta unica comunale, esercenti: “Inaccettabile, 30% di tasse in più”

“I nuovi balzelli che caratterizzeranno il 2014 rischiano di assestare il colpo di grazia definitivo alle piccole e medie imprese del Mezzogiorno, Sicilia in testa: i sacrifici richiesti ai commercianti si tradurranno infatti in un aumento della pressione fiscale pari al 30%”: ad esprimere preoccupazione è il presidente regionale della Cidec, Salvatore Bivona

0 condivisioni

premiati gli studenti meritevoli

Udu: gli aumenti per i fuori corso
e le agevolazioni sulle tasse Unipa

L’ unione degli universitari dell’ateneo di Palermo ha voluto fare chiarezza sulle notizie pubblicate negli ultimi giorni da tanti organi di informazione sulll’aumento della tassazione

0 condivisioni

Al via il sistema di controllo delle spese

Italiani attenti, il fisco vi osserva
In vigore da oggi il redditometro

In vigore da oggi il nuovo redditometro ma controllerà le spese dei contribuenti già dal 2009. Chi non guadagna abbastanza dovrà spiegare dove ha preso i soldi per coprire le proprie spese

0 condivisioni

Previsti finanziamenti e iscrizioni part time

Unipa, sconti a bravi e meno abbienti
Tasse al rialzo per i fuori corso

Finanziamenti a tasso zero, sconti famiglia, agevolazioni per i meritevoli e i meno abbienti, iscrizioni part time, a contribuzione aggiuntiva per i fuori corso. Ecco come cambia l’Università di Palermo.

0 condivisioni

Previsti aumenti del 20-25% rispetto alla Tarsu

Palermo, è in arrivo la Tares
Entro il 15 settembre la prima rata

Il calendario delle scadenze della nuova tassa sui rifiuti è stato stabilito oggi dal Consiglio comunale. Il saldo dovrà essere versato entro il 15 novembre. Ancora da approvare il regolamento.

0 condivisioni

intervista a "la stampa"

Lavoro, la ricetta di Zanonato:
”Niente tasse per chi assume giovani”

Il ministro dello Sviluppo economico annuncia il potenziamento del fondo di garanzia per “mettere a disposizione più credito per le imprese” e vantaggi fiscali per le aziende che assumono “in modo permanente i giovani nelle loro aziende”. Confermato l’aumento dell’Iva al 22%

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.