Archivio

gli sono stati concessi i domiciliari

Saccheggiano il cretto di Burri
Arrestati tre disoccupati

Saccheggiato il Cretto di Burri, la grande opera all’aperto dell’artista informale, realizzata dopo il terremoto che ha devastato la provincia di Trapani. Il ‘sudario di cemento’ copre le macerie della vecchia Gibellina.

0 condivisioni

ricorre domani il 47°anniversario

Sisma del Belice, a Salemi
la proiezione di documentari storici

I documenti proposti sono stati realizzati da grandi registi e documentaristi – Ugo Saitta, Gianfranco Mingozzi, Massimo Mida e Folco Quilici – e ci rimandano al periodo del prima e dopo terremoto, facendoci riflettere su cosa è stato il terremoto, ognuno con il proprio modo di narrare e raccontare.

0 condivisioni

in occasione del 47° anniversario del terremoto

“Reti di Resilienza”, la mostra alla Fondazione Orestiadi di Gibellina

Gli artisti in mostra ci invitano a riflettere sul concetto di resilienza, che è definito dalla biologia come la capacità di un materiale di autoripararsi dopo un danno, o di una comunità (o sistema ecologico) di ritornare al suo stato iniziale dopo essere stata sottoposta a una perturbazione che l’ha allontanata da quello stato.

0 condivisioni

grande successo per la campagna "IO NON RISCHIO"

Prevenzione sismica, Protezione Civile e Ingv incontrano i cittadini

L’Italia è uno dei Paesi a maggiore rischio sismico del Mediterraneo. Nella Penisola i terremoti che hanno raso al suolo intere aree sono molti: dal sisma del 1908 a Messina, a quello del Belice del 1968, il terremoto dell’Irpinia del 1980, sino ai più recenti, in Abruzzo nel 2009, in Emilia Romagna nel 2012.

0 condivisioni

A Sambuca di Sicilia

45° anniversario terremoto del Belice,
donato sensore sismico a una scuola

Il 15 gennaio 2013 ricorrerà il 45° anniversario del terremoto del Belice la scuola materna “Cusenza” di Sambuca di Sicilia, cittadina colpita dal sisma del 1968, riceverà in donazione un sensore sismico.

0 condivisioni

Oggi alle celebrazioni a Salaparuta

Ardizzone: “Grato ai sindaci del Belice e a monsignor Mogavero”

Il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, ha partecipato questa mattina a Salaparuta alle celebrazioni per il quarantacinquesimo anniversario del terremoto del Belice. “Anche se sono passati tanti anni, troppi anni, dobbiamo fare ogni sforzo per rimarginare questa ferita che ancora affligge i cittadini di tanti Comuni. Sono grato ai sindaci che quotidianamente affrontano ogni

0 condivisioni

primo anno di attività per il museo di gibellina

Belice, una storia da non dimenticare
I primi 365 giorni di “Memoria Viva”

Raccontare il passato per costruire il futuro. In un territorio dove ci si rimbocca le maniche da sempre, e si guarda a quello che sarà consapevoli della fine dell’era della commiserazione. Sebbene proiettati verso il domani, voltarsi a guardare indietro però, assume la funzione di operazione necessaria e dal valore terapeutico.

0 condivisioni

44esimo anniversario del sisma

Terremoto del Belice 1968-2012

Notte del 14 Gennaio 1968. Un violento terremoto devasta la regione del Belice nella Sicilia occidentale, un’area compresa tra le province di Palermo, Trapani e Agrigento. Un’anniversario, quello che ricorre oggi, il quarantaquattresimo, che la gente della valle del Belice ricorda con dolore

0 condivisioni

A 44 anni dal violento terremoto

La forza della memoria e del racconto,
l’Archivio orale del Belìce

Una giornata per non dimenticare uno degli eventi sismici più terribili che si siano mai verificati nella nostra Isola. Il Video Box, presente all’interno dello spazio, sarà il luogo scelto per la giornata e assumerà la sua vera funzione: incubatore di emozioni, di esperienze e testimonianze.

0 condivisioni

L'esempio di land art fu costruito dopo il terremoto

Cretto di Burri, Mibac e Regione insieme per salvaguardarlo

Faccia a faccia tra il sottosegretario ai Beni culturali Francesco Maria Giro e l’assessore regionale ai Beni culturali e all’identità siciliana, Sebastiano Missineo per il monumento.

0 condivisioni

Concluse le cerimonie per ricordare i 400 morti

Terremoto del Belìce, 43 anni di silenzio e di dolore

La triste vicenda si trascina ormai da quella tragica scossa del nono grado della scala Mercalli. Per chiuderla mancano ancora 300 milioni di euro per il completamento dell’edilizia privata e 133 milioni di euro per quella pubblica.

0 condivisioni

43 anni fa la scossa che causò la morte di 370 persone

Terremoto del Belice, il ricordo senza cerimonie

Nella notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968 una scossa di magnitudo 6.4 fece tremare la terra sotto ai piedi di migliaia di siciliana. Trecentosettanta di loro morirono, vittime de “Il Terremoto del Belice”, così come lo chiama la Storia.

0 condivisioni

Morirono 400 persone, rasi al suolo 21 comuni

1969-2011: il Belice
ricorda il “grande terremoto”

Sei dei comuni che vissero quella terribile esperienza saranno protagonisti di alcuni dei momenti più significativi di questo anniversario. Si inizia il 14 a Santa Ninfa.

0 condivisioni

Ricostruzione Belìce, governo regionale da via libera a ddl

“La giunta regionale ha approvato il disegno di legge per la ricostruzione delle aree terremotate, avanzata dal Coordinamento dei sindaci sulla scorta degli indirizzi espressi dalla speciale commissione per i problemi della valle del Belìce”.

0 condivisioni

42 anni fa il Terremoto del Belice

Nella notte tra il 14 e il 15 gennaio 1968 fa la terra tremò nella Valle del Belice, causando morte e distruzione in un’ampia zona della Sicilia orientale, radendo al suolo Gibellina, Poggioreale, Salaparuta e Montevago.

0 condivisioni

Arrivano 400 milioni di euro destinati ai comuni della Valle del Belice

“La Finanziaria approvata definitivamente dal Senato ha previsto la somma di 400 milioni di euro da destinare anche ai comuni siciliani della Valle del Belice che da tempo aspettano le somme per completare le opere di ricostruzione”

0 condivisioni

I sindaci del Belice a Roma, “chiediamo i fondi per completare la ricostruzione”

Salvino Caputo e i Sindaci della valle del Belice a Roma per richiedere i fondi necessari a completare la ricosctruzione del terremoto che distrusse una vasta area della Sicilia, ecco il comunicato stampa.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui