Archivio

ieri sera il raduno in piazza dante

L’orgoglio e l’ira dei tifosi catanesi

Oltre un migliaio di persone si sono ritrovate ieri sera in piazza Dante a Catania all’incontro promosso dal tifo organizzato rossazzurro per discutere dell’inchiesta che ha travolto i vertici del club etneo. Sabato è in programma un corteo.

0 condivisioni

il risveglio dopo lo scandalo shock

Catania, l’ennesima estate bollente
‘Vabbé ricominciamo anche stavolta’

Catania si risveglia dopo lo choc dell’inchiesta che ha travolto i vertici della squadra di calcio della città. Si risveglia con la consapevolezza che il futuro calcistico è incerto e l’estate appena cominciata sarà l’ennesima stagione bollente della storia sportiva rossazzurra.

0 condivisioni

il commento dei tifosi su facebook

“Noi non ci siamo venduti,
ma oggi è un giorno triste”

“Onore a noi che non ci siamo venduti.Che abbiamo denunciato il disastro Catania già un anno fa. Che nonostante le critiche di molti siamo andati avanti lo stesso”. Lo scrivono i rappresentanti del tifo organizzato del Catania, in post sulla pagina facebook “Quando saremo tutti nella Nord”.

0 condivisioni

l'appello dei tifosi per affollare lo stadio

Catania-Avellino: è l’ultima spiaggia
Il Massiminino verso il sold out

Tutto pronto per la sfida del “Massimino” tra Catania e Avellino valida per la 33^ giornata del campionato cadetto. Una sfida cruciale per i rossazzurri che dovranno cercare di ottenere il massimo, per cercare di tirarsi fuori dalle sabbie mobili della retrocessione.

0 condivisioni

i tifosi: "bene ricordarlo, ma non con quei colori"

Il murales dedicato a Cannavò
e quella ‘maledetta estate del 1993’

Laa scelta promossa dall’amministrazione comunale on è andata giù a parte della tifoseria etnea che su facebook ribadiscono la grandezza di Candido Cannavò, ma  “cosa c’entra associare la sua memoria ai colori del Catania Calcio?”. Il sindaco Enzo Bianco: “Catania ha un obbligo morale”.

0 condivisioni

continua la protesta dei tifosi rossazzurri

Il silenzio assordante del Massimino

La sfida alla capolista ha sempre un sapore particolare, ma Catania-Carpi sarà, senza dubbio, una partita strana, per diversi aspetti. Domina il silenzio, anche per la decisione della società di chiudersi nel silenzio stampa.

0 condivisioni

Il tecnico sarà presentato domani

Catania da ricostruire
con la cura Sannino

Per l’allenatore di Ottaviano sarà importante imporsi da subito, innanzitutto come figura rassicurante e autoritaria, e soltanto dopo come stratega. Comunque vada l’impressione è che questa sia l’ultima opportunità che l’Amministratore Delegato abbia per fare la scelta giusta e dimostrare di meritare i gradi che porta sul petto.

 

0 condivisioni

il racconto dell'ultrà e dello scrittore

La Curva Nord in un romanzo

Il capo ultras Michele Spampinato e lo scrittore tifoso Luigi Pulvirenti ripercorrono in un libro gli anni della Curva Nord, cuore pulsante del tifo rossazzurro, dall’Eccellenza alla promozione in Serie A. Il romanzo uscirà in autunno.

0 condivisioni

in centro storico il corteo dei supporter etnei

I tifosi risvegliano Catania,
domani l’ultimo treno-salvezza

Pioggia e vento non sono riusciti a fermare l’avanzata dei tifosi rossazzurri, che in maniera pacifica hanno sfilato per le vie del centro di Catania. Come previsto, il corteo è partito da piazza Università, ed ha risalito la via Etnea fino alla villa Bellini, un percorso colorato in cui tifosi storici e nuovi supporter hanno inneggiato a Catania.

0 condivisioni

parla michele spampinato storico capo tifoseria

Catania, l’orgoglio oltre la crisi

E’ questo il messaggio che si è levato alto, oggi, attraverso i cori del migliaio di tifosi accorsi oggi in piazza Università, sfidando il maltempo del pomeriggio. Per dimostrare che la tifoseria, il nucleo storico, lo zoccolo duro, c’è e farà la sua parte sino in fondo.

0 condivisioni

in corso il corteo in centro storico

Orgoglio rossazzurro in piazza:
“Per l’onore della maglia e Catania”

Come annunciato, nel pomeriggio i tifosi catanesi sono scesi in piazza Università per rimarcare il proprio senso d’appartenenza ai colori rossazzurri anche in un momento difficile come l’ultimo posto in classifica e lo spettro della retrocessione in Serie B.

0 condivisioni

domani il corteo in piazza università

Izco scrive ai tifosi:
“Con voi siamo più forti”

Una chiamata, forse l’ultima, per cercare di salvare ciò che è rimasto. Mariano Izco, carta e penna alla mano, scrive ai tifosi in vista della gara di domenica prossima contro il Torino. Domani pomeriggio, intanto, è in programma in piazza Università la manifestazione promossa dal tifo organizzato.

0 condivisioni

dopo la sconfitta di torino

Pulvirenti manda il Catania in ritiro

Quattro schiaffi difficili da mandare giù, così la prima terapia utile è solo il ritiro. Il medico in questione è il presidente del Catania, Antonino Pulvirenti, che ha deciso di mandare la squadra in ritiro in vista della partita di domenica contro il Milan.

0 condivisioni

il centrocampista argentino resta rossazzurro

Almiron e il Catania ancora insieme, accordo sino al 2015

Il matrimonio continua. Sergio Almiron e il Calcio Catania hanno infatti raggiunto l’accordo per il rinnovo sino al 30 giungo 2015 del contratto che lega il centrocampista sudamericano alla società rossazzurra.

0 condivisioni

il sindaco oggi in tribuna per catania-siena

Stancanelli: ” Tifosi sanno chi ha lavorato per il nuovo stadio”

Oltre cento tifosi del Catania si sono stretti intorno al sindaco Stancanelli prima di entrare oggi allo stadio Massimino per assistere all’incontro Catania- Siena. “L’incontro con i tifosi – dice Stancanelli in una nota – prima della partita è stata una bella sorpresa. Probabilmente, le polemiche di questi giorni riguardo alla realizzazione del nuovo stadio

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui