domenica - 20 gennaio 2019

 

Archivio

la raccolta edita da accademia barbanera

Una terra d’amare: è la “Trinacria” delle poesie di Milton Nobile

Milton Nobile, classe 1967, è nato in Emilia Romagna. “Trinacria” è la sua raccolta di poesie edita da Accademia Barbanera. Da sempre le sue passioni sono il giornalismo e il calcio. Particolarmente legato alle sue radici e sensibile a valori come la famiglia, si cimenta solo in età adulta nell’arte della poesia.

0 condivisioni

Proteste per l'incontro saltato col governatore

Ex Pip, è guerriglia urbana
Scontri davanti Palazzo d’Orleans

Decine di cassonetti bruciati, pali della segnaletica divelti e pietre sparse lungo l’asfalto. E’ uno scenario da guerriglia urbana quello di oggi pomeriggio in una piazza Indipendenza chiusa al traffico dalla polizia municipale. Dopo aver appreso che l’incontro col governatore Crocetta – previsto per giovedì e rinviato alle ore 14 di oggi – era stato

0 condivisioni

Il presidente dell'Ars risponde all'appello lanciato via internet

Cambiare il logo dell’Ars, Cascio:
non è all’ordine del giorno

In rete la protesta è bollente. I social network e i blog pullullano di appelli rivolti al Presidente dell’Ars, Francesco Cascio e a tutti i deputati, affinché il logo dell’Assembela regionale siciliana torni ad essere la Trinacria, la bandiera siciliana.”Al momento la questione non è all’ordine del giorno” dice il numero di uno di Sala d’Ercole. E spiega perché…

0 condivisioni

dalla rete la richiesta di tornare all'antico emblema

Appello all’Ars: ridateci
il simbolo della Trinacria

C’ è chi dice che la colpa è di un complesso di inferiorità coloniale che spinge a rinnegare le propria identità. C’è chi dice che si sia trattato semplicemente del capriccio di un politico esuberante. Il fatto certo è che dal 2007 il simbolo della Trinacria è sparito dall’Ars, l’Assemblea regionale siciliana. E che ora i tempi sembrano maturi per rimediare all’errore

0 condivisioni

L'iniziativa

Un centinaio sotto la pioggia per difendere la Trinacria

I manifestanti avevano cartelloni, striscioni e tante bandiere, ovviamente con la trinacria. L’evento era nato spontaneamente su Facebook con una pagina, “Tutti insieme in difesa della Bandiera siciliana!”. Ad aderire, diverse sigle. Incontro con Lombardo.

0 condivisioni

Oliveri (Mpa) rinvia la manifestazione di oggi alle 16

La “guerra” sul simbolo della Trinacria: prima vittoria del fronte del sì

Non si fa attendere la contromossa del fronte del sì alla Trinacria, in testa il Comitato giovanile indipendentista, che afferma: “La manifestazione di Oliveri CONTRO la Trinacria viene rinviata, ma noi saremo ugualmente ai piedi di Palazzo d’Orleans, oggi alle 15,30, per dimostrare che reputiamo della massima serietà e gravità una proposta come quella del vicepresidente del Consiglio Comunale di Palermo”.

0 condivisioni

Dalì (Fds) interviene sulla proposta di Oliveri (Mpa)

Eliminazione della Trinacria, Dalì: “Sventoliamo il simbolo in ogni casa”

“Altro che togliere la Trinacria dalla bandiera- prosegue l’esponente di Forza del Sud -, sarebbe opportuno che la bandiera della nostra terra sventolasse in ogni casa siciliana”.

0 condivisioni

Domani davanti a Palazzo d'Orleans

Proposta di legge contro la Trinacria, La Barbera (Cpi): ‘Iniziativa anti-siciliana’

Il responsabile palermitano dell’associazione, Andrea La Barbera: “Troviamo davvero curioso – osserva La Barbera – che un’iniziativa del genere sia avallata proprio da chi in teoria sosterrebbe l’autonomia e l’identità del popolo siciliano”.

0 condivisioni

Per il coordinatore provinciale la proposta "è ridicola"

Rimozione del Triscele dal gonfalone regionale, Sel dice no

Per l’esponente del partito di Vendola “non serve scomodare i grandi storici da Amari a Renda o ricordare come la ricchezza e la natura poliedrica dell’identà culturale della Sicilia sia il risultato di innumerevoli incroci e origini di cui la cristianità è una ,ma non la sola, componente. Per aver chiara l’assurdità della proposta di Oliveri basterebbe che il solerte consigliere desse una rapida occhiata ad un qualunque volume del Touring club”.

0 condivisioni

Così chiamarono l'Isola Omero e Dante

I perché del nome Trinacria

La triscele, come simbolo della Sicilia, era inizialmente la testa della Gòrgone (o della più specifica Medusa), i cui capelli sono serpenti, dalla quale si irradiano tre gambe piegate all’altezza del ginocchio.

0 condivisioni

Alle 16, invece, manifestazione del Mpa davanti Palazzo d'Orleans

“Giù le mani dalla Trinacria”: gli indipendentisti domani in piazza

Guerra sul simbolo più antico della Sicilia. Al grido di “Giù le mani dalla Trinacria” protesteranno domani a partire dalle 15,30 sotto Palazzo d’Orleans. Sono gli aderenti al Comitato giovani indipendentista del Fronte nazionale siciliano-Sicilia indipendente.

0 condivisioni

“Cunta ca ti cuntu”, ultimo appuntamento con le fiabe siciliane a Catania

Terzo e conclusivo appuntamento con “”Cunta ca ti cuntu”, la trilogia di fiabe popolari siciliane promossa dalla Biblioteca regionale con la collaborazione del Teatro Stabile di Catania e il contributo della Facoltà di Lettere e Filosofia.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.