Triplicato gettone di presenza
Inchiesta sul Comune di Canicattì

La Procura della Corte dei Conti ha aperto un fascicolo sul Comune di Canicattì  per danno erariale nei confronti dell’ex dirigente agli Affari Generali e di 12 consiglieri che nell’autunno 2003 deliberarono l’aumento del gettone di presenza da 30 a 100 euro per ogni riunione d’aula o di commissione.