martedì - 16 luglio 2019

 

Archivio

proposto tavolo tecnico al tribunale di palermo

Gestione beni confiscati, sindacati elaborano protocollo comune

Cgil, Cisl e Uil hanno spedito stamattina una copia del protocollo, stilato di comune accordo, al presidente del Tribunale di Palermo Salvatore Di Vitale e al presidente della sezione Misure di prevenzione del Tribunale Giacomo Montalbano.

0 condivisioni

l'ennesimo appello dei sindacati

Vertenza Almaviva, scenario sempre più cupo: “Istituzioni intervengano”

La modifica dell’inquadramento dal settore Industria a Servizi operata dall’Inps per l’azienda Almaviva Contact ha causato la revoca dei contratti di solidarietà difensiva di tipo A con data retroattiva dall’1 dicembre e la conseguente perdita dell’ammortizzatore sociale.

0 condivisioni

a rischio la stagione artistica

Niente stipendi al Politeama
Scioperano orchestrali e tecnici

I lavoratori, che attendono già tre mensilità, ottobre e novembre e premio di produzione, con retribuzione di dicembre e tredicesima entrambe in predicato, hanno denunciato “una condizione insostenibile, che ha provocato alle famiglie seri e irrecuperabili indebitamenti”.

0 condivisioni

la mobilitazione l'11 dicembre

Sciopero dei precari, sindaci siciliani partecipano con il tricolore

L’AnciSicilia aderirà allo sciopero generale dei lavoratori precari della Regione, degli enti locali e della sanità, indetto da Cgil, Cisl e Uil per l’11 dicembre e invita tutti i sindaci dell’Isola a partecipare indossando la fascia tricolore.

0 condivisioni

a rischio i servizi gratuiti per i cittadini

L’Immacolata dei patronati
Aperti per protesta ai tagli

Nonostante la giornata di festa gli operatori dell’Inca Cgil, dell’Inas Cisl, dell’Ital Uil e dell’Acli andranno a lavorare per dire “No” ai tagli ai Patronati previsti dal Governo nella legge di Stabilità.

0 condivisioni

accordo tra sindacati e amministrazione

Comune di Trapani, via libera
a stabilizzazione 12 precari

“Il prossimo passo – spiegano i sindacati – sarà quello di avviare la rivisitazione del piano delle performance, per restituire nuovamente a tutti i lavoratori la piena dignità professionale, molto spesso mortificata da amministrazioni poco attente alla meritocrazia”.

0 condivisioni

dopo la sentenza della corte costituzionale

Asp Palermo, precari in stato
di agitazione: “Ora stabilizzazione”

“L’Amministrazione ASP – tuona il sindacato – trovi il coraggio di dichiarare il reale utilizzo del personale precario nell’ambito dei servizi essenziali dell’Azienda, senza i quali non sarebbe possibile garantire la funzionalità degli uffici e dei servizi dell’intera Provincia”.

0 condivisioni

Presente al convegno anche il sindaco Orlando

“Pensionati e welfare” a Palermo
Incontro Cisl e Uil all’Hotel San Paolo

“Pensionati e welfare, tra le generazioni per lo sviluppo della Sicilia” a Palermo, all’Hotel San Paolo Palace, a partire dalle 9:30.Prevista la presenza, tra gli altri, del segretario generale nazionale di Spi Cgil Carla Cantone

0 condivisioni

domani a palermo in piazza politeama

Vittime di Parigi, sindacati in piazza insieme a comunità islamica

“Saremo anche noi in piazza Politeama per rendere onore alle vittime degli attentati di Parigi, per sostenere e manifestare solidarietà ai musulmani di Palermo che dichiarano pubblicamente di prendere le distanze dall’Is, e per ribadire il nostro no alla violenza e agli attentati”.

0 condivisioni

i dati della uil

Catania, cresce cassa integrazione
Parisi: “Questa è capitale della crisi”

“In questi mesi, la Cassa integrazione è aumentata soltanto in nove province italiane. Catania, purtroppo, è fra queste. Qui, la ripresa non si vede e nei Palazzi, intanto, si consumano ancora i riti della vecchia politica. Se qualcuno chiedeva il perchè della protesta sindacale del 31 ottobre, adesso può capire meglio le nostre ragioni e

0 condivisioni

l'appello dei sindacati

“Messina provincia rassegnata, basta con la politica degli interessi”

La sofferenza del mondo del lavoro siciliano, una disoccupazione che secondo gli ultimi dati ha raggiunto il doppio della media. Un territorio, quello messinese, che soffre più di tutti la crisi che si registra ormai dal 2008.

0 condivisioni

stamane la manifestazione nelle 9 città dell'isola

“No allo sfascio della Sicilia”
Sindacati contro il governo regionale

Lavoratori, disoccupati, pensionati studenti sono scesi questa mattina in piazza per la mobilitazione di Cgil, Cisl e Uil “Lavoro-Sviluppo-legalità”, per dire no alla sfascio della Sicilia e chiedere una svolta immediata contro lo stato di emergenza che si registra in tutta l’Isola.

0 condivisioni

per chiedere lavoro, sviluppo e legalità

Formazione, i lavoratori in piazza sabato con i sindacati

I sindacati di categoria dicono che “il sistema della formazione è stato demolito dal governo Crocetta e sotto le sue macerie sono finiti migliaia di lavoratori, senza lavoro oggi, senza ammortizzatori sociali, senza futuro”.

0 condivisioni

per chiedere lavoro, sviluppo e legalità

#SiciliaInEmergenza, il 31 ottobre manifestazione unitaria dei sindacati

Diversi i punti della piattaforma presentata stamani dai sindacati e stilata da Cgil Cisl e Uil per chiedere finalmente “la svolta e l’uscita dell’empasse in cui si trova da anni la Sicilia”.

0 condivisioni

la denuncia della uilpa

Inps di Palermo: “Dipendenti
senza tutele e trattati come numeri”

La Uilpa: “La sede dell’Inps di Palermo è contrassegnata da forti carenze in materia di sicurezza dei lavoratori, spesso trattati come semplici numeri dai dirigenti, come è emerso in occasione del recente episodio dell’allarme bomba”.

0 condivisioni

in sicilia mobilitazione a palermo e catania

Sabato docenti e personale Ata
in piazza contro ‘la brutta scuola’

I sindacati di categoria Flc Cgil, Cisl Scuola, Uil scuola, Snals Confsal e Gilda hanno indetto una giornata di mobilitazione unitaria per il rinnovo del contratto nazionale di lavoro e contro la ” brutta scuola” della legge 107/2015.

0 condivisioni

la protesta a trapani

Nessuna programmazione, sfumano
i fondi Pac per gli asili nido

I rappresentanti di Cgil, Cisl e Uil, insieme a una folta delegazione di pensionati, lavoratori e cittadini, sono scesi stamattina in piazza Vittorio Veneto a Trapani per manifestare contro la perdita di quasi 500 mila euro di fondi Pac da utilizzare in servizi di asilo nido.

0 condivisioni

il presidio alla prefettura di palermo

Lavoratori e pensionati in piazza
per chiedere modifica legge Fornero

Con le manifestazioni che si stanno tenendo in tutta Italia, i sindacati intendono così spingere il Governo ad individuare, già nella legge di stabilità per il 2016, soluzioni adeguate ai problemi aperti e per sbloccare il mercato del lavoro, per offrire nuove opportunità di occupazione ai giovani.

0 condivisioni

la mobilitazione anche nel resto d'italia

Pensioni e lavoro, sit-in di protesta
davanti Prefettura di Palermo

I sindacati hanno incontrato il dirigente della Prefettura Maria Baratta, alla quale hanno presentato la piattaforma da sottoporre al governo in occasione dell’imminente presentazione del disegno di legge sulla stabilità 2016. L’impegno della Prefettura è trasmettere le richieste al governo nazionale.

0 condivisioni

annunciato un autunno di mobilitazioni

Palermo, in 6 anni persi 47mila posti di lavoro: i sindacati insorgono

Cgil, Cisl e Uil: “A Palermo si sono persi 47 mila posti di lavoro tra il 2008 e il 2014, un migliaio di lavoratori, soprattutto edili e metalmeccanici, aspettano gli ammortizzatori sociali, 3.500 sono gli insegnanti licenziati della formazione professionale, che si trovano in condizione disperata”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.