mercoledì - 05 agosto 2020

 

Archivio

presidio sotto confindustria nel giorno della firma

Sì alla cassa integrazione ai Cantieri
Ma Fiom porta in piazza l’indotto

Dopo lo contro fra sindacati favorevoli o contrari alla cassa integrazione ai Cantieri Navali di Palermo e dopo il sì, contestato, al referendum, la Fiom inscena un presidio sotto confindustria nel giorno della firma portando in piazza l’indotto

0 condivisioni

lo comunica la uilm

Cantieri navali Palermo
In 500 verso la cassa integrazione

In settimana la definizione dell’accordo per la c assa integrazione di 500 lavoratori dei cantieri navali di Palermo

0 condivisioni

denuncia di Fiom, Fim e Uilm

Vertenza Fincantieri, ancora nulla
sul bacino da 80mila tonnellate

“Che fine ha fatto l'Accordo di programma per realizzare il nuovo bacino da 80mila tonnellate?” Lo chiedono Fiom, Fim e Uilm che sono ancora in attesa di risposte dalla Regione nell'ambito della 'vertenza Fincantieri'.

0 condivisioni

Termini, nessuna certezza per la cassa integrazione

Marchionne scarica gli operai Fiat
Dieci giorni per trovare i fondi Cig

C’era una volta la Fiat di Termini Imerese. Al termine dell’incontro al Ministero dello Sviluppo economico fraFioat e sindacati con la mediazione del sottosegretario Claudio De Vincenti la soluzione appare ancora lontana. sul tavolo c’erano i tre progetti per la reindustrializzazione dell’area di Termini annunciati e la proroga della cassa integrazione in deroga in attesa

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.