Archivio

confronto venerdì prossimo

“La Carta dei diritti dell’UE e le altre Carte”, giornata di studio ad Unime

Presso l’Aula Magna del Rettorato dell’ ateneo di Messina, si svolgerà Venerdì 16 Ottobre dalle 9.30 in poi, la giornata di studi sul tema “La Carta dei diritti dell’Unione Europea e le altre Carte – Ascendenze culturali e mutue implicazioni”, organizzata dal Dipartimento di Giurisprudenza e dal Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche in collaborazione

0 condivisioni

l'analisi dopo la visita della commissione

Fondi Ue, rischio polverizzazione
minaccia il futuro dell’Etna Valley

Proprio ieri si conclusa la visita della Commssione Regi che ha invitato la Sicilia a ‘raddopiare gli sforzi nella spesa dei fondi”, mentre la paura del mondo sindacale è che si possa assistere ad un altro sbriciolamento dei fondi in vari rivoli, una ‘polverizzazione in micro progetti’ che potrebbe essere deleteria.

0 condivisioni

si conclude visita commissione europea di controllo

Fondi Ue ancora al palo in Sicilia
Commissione: “Raddoppiate sforzi”

Si chiama Regi la Commissione Europea sullo Sviluppo Regione che monitora i piani delle singole regioni proprio per l’uso dei fondi Europei. oggi si conclude la sua visita nella Sicilia orientale

0 condivisioni

a catania delegazione europarlamentari

Fondi Ue in Sicilia: se spesi bene
ne guadagna tutta l’Europa

A Catania gli eurodeputati hanno fatto il punto sulla progettualità legata ai fondi europei che riguarda la Sicilia e sulla programmazione 2014/2020.

0 condivisioni

interrogazione al parlamento europeo

Pogliese: “Tutelare prodotti nostrani, no a quote extra di olio da Tunisia”

Salvo Pogliese, parlamentare europeo di FI-PPE, ha presentato un’interrogazione urgente alla Commissione europea affinché sia rivista la proposta di legge che intende ampliare le quote d’import dell’olio di oliva tunisino in regime di esenzione fiscale.

0 condivisioni

norme in vigore dal 2 giugno

Internet e pubblicità, con la ‘cookie law’ si rischia la “web apocalisse”

Sono ore frenetiche quelle che stanno vivendo i webmaster di tutta Italia. Dal 2 giugno, infatti, entra in vigore la “Cookie Law”, ovvero il provvedimento per “l’individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie” (numero 229/2014), a causa della quale non sarà più possibile installare cookie prima di aver

0 condivisioni

l'assessore replica ai deputati 5 Stelle

Discariche abusive in Sicilia
Contrafatto: “Bonifica per 6 siti”

“Abbiamo già approvato, durante la giunta regionale dello scorso 18 febbraio, l’Accordo di Programma Quadro per la bonifica di sei discariche”. Lo dichiara l’assessore regionale all’Energia, Vania Contrafatto.

0 condivisioni

dopo la sentenza della corte europea

In Sicilia 12 discariche abusive
M5S: “Da bonficare entro giugno”

Sono dodici le discariche abusive siciliane che dovranno essere bonificate entro il prossimo giugno per evitare di incappare in nuove sanzioni disposte dall’Ue. L’elenco dei siti è stato diffuso dal Movimento 5 Stelle che oggi diffida la Regione a darsi da fare se non vorrà rispondere di danno erariale.

0 condivisioni

in corso le selezioni per partecipare al progetto

A Salemi creativi e progettisti
ripensano il centro storico

‘Salemi_Cultura del progetto’ è aperto a tutti: le selezioni per i 24 componenti della squadra (20 + 4 coordinatori) verranno effettuate attraverso l’analisi dei curriculum che perverranno all’indirizzo e-mail protocollo@pec.cittadisalemi.it. Si tratta di un impegno assolutamente volontario e in forma gratuita.

0 condivisioni

tra i promotori il centro pio la torre

Una petizione per la Commissione antimafia al Parlamento europeo

La Commissione che, secondo quanto richiesto nella petizione, dovrà essere dotata di uomini e mezzi, dovrà attuare tutte le forme possibili di contrasto alle attività criminose partendo dalla consapevolezza che la criminalità organizzata costituisce un grosso problema per l’economia, la società, le istituzioni democratiche dell’Unione Europea.

0 condivisioni

Rischio di restituire 1,2 miliardi di euro all'Ue

Comparto edile in emergenza
Appello di Filca Cisl Sicilia

Santino La Barbera:L’unico a presentarsi alla riunione di oggi è stato l’assessore alle Infrastrutture Nico Torrisi ed è gravissimo che soltanto un esponente del governo regionale partecipi a incontri cruciali come questo in cui si discute di opere pubbliche e investimenti per lo sviluppo”.

0 condivisioni

ministeri interno e difesa al lavoro su decreto legge

Immigrazione, presto nuovo piano
di accoglienza con Regioni e Comuni

I permessi di soggiorno dei migranti avranno durata maggiore e saranno rilasciati in tempi più brevi. Aumenterà il numero delle commissioni territoriali – fino a 50 in tutta Italia – per sveltire l’esame delle richieste di riconoscimento della protezione internazionale.

0 condivisioni

Il nuovo criterio di accesso ai Fondi comunitari

Iti, Ente bilaterale al Turismo: ‘Recuperare tempo perso da Regione’

“Noi siamo stanchi di una programmazione che si può definire a coriandolo perché le risorse arrivano senza un criterio preciso, come se fossero lanciate a caso. L’Unione europea ha messo in campo questo nuovo strumento per superare il ritardo della programmazione regionale 2014-2020″. Così Totò Scalisi, direttore dell‘Ente bilaterale al Turismo siciliano, commenta il nuovo criterio di accesso ai Fondi comunitari che avranno a disposizione le pubbliche amministrazioni.

0 condivisioni

Il 15 maggio in via De Spuches

Io non tratto, incontro a Palermo
contro la tratta degli esseri umani

Contribuire a combattere e prevenire la tratta di esseri umani in Europa: è questo l’obiettivo del progetto “Connect”, coordinato dal CISS – Cooperazione Internazionale Sud Sud – che si realizzerà in Italia, Portogallo e Romania.

0 condivisioni

nuovo tavolo in municipio a catania

Micron, Bianco: “Nella vertenza
coinvolgere anche Palazzo Chigi”

“La vertenza Micron sarà portata a un livello politico più alto: saranno coinvolte le massime istituzioni, a partire da Palazzo Chigi”. Lo ha annunciato il sindaco di Catania Enzo Bianco, nel corso del tavolo tecnico di oggi al Comune.

0 condivisioni

Innovazione e semplificazione

Il futuro economico del nostro paese si gioca sulle innovazioni tecnologiche, sulla capacità di saper dettare nell’agenda dell’Unione Europea i punti che favoriscano il made in Italy.

0 condivisioni

Duro documento della Cesi sull'operato della giunta

I vescovi siciliani bocciano Crocetta
“Governo incapace di programmare”

Senza nominare una sola volta il presidente Rosario Crocetta, i 18 vescovi dell’Isola bocciano nettamente l’operato del governo regionale nel documento finale della sessione invernale della Conferenza episcopale siciliana.

0 condivisioni

"Le procedure devono essere più snelle"

Risorse Ue, La Via: “In Sicilia mancanza di progettualità e procedure troppo lunghe”

Le risorse europee destinate alla Sicilia non sempre sono state utilizzate al meglio. In molti casi i soldi sono tornati indietro per mancanza di progettualità. Nel 2014 si inverta questa tendenza

0 condivisioni

grande partecipazione ai workshop dell'ispi

“Obiettivo Mondo”, a Palermo
lo studio delle carriere internazionali

Preparare i giovani a guardare oltre l’Europa fornendo loro strumenti di orientamento alle carriere internazionali. Una prospettiva lavorativa che affascina ed incuriosisce un numero sempre maggiore di studenti.Ma la carriera diplomatica, considerata sino a qualche tempo fa una strada per pochi eletti, è soltanto una delle opportunità a disposizione dei giovani che vogliono lavorare all’estero.

0 condivisioni

Sono 30 i miliardi inultilizzati

Regione non sa spendere i fondi Ue
Ardizzone: “La Sicilia ha fallito”

La Regione Siciliana non è stata in grado di spendere 30 miliardi di fondi messi a disposizione dall’Unione europea. Veniamo ritenuti responsabili, e lo siamo”. Con queste parole il presidente dell’Ars, Giovanni Ardizzone, torna sull’incapacità da parte della Sicilia di spendere le risorse comunitarie.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui