Archivio

guardando ad orlando

C’era una volta il Pd siciliano
Nasce la ‘Cosa rossa’ degli ex

Mentre i fuoriusciti senza collocazione tengono la loro conferenza stampa per annunciare la loro collocazione a sinistra del Pd, Pippo civati lancia il suo attacco con parole simile a quelle di Erasmo Palazzotto a Palermo

0 condivisioni

il fermento nella sinistra del partito

Il Pd siciliano fra proposte di matrimonio e divorzi annunciati

Fermento nella sinistra del Pd siciliano dopo la fuoriuscita del gruppo di civatiani guidato da Valentina Spata. Altre defezioni nel Catanese. Il coordinamento Area Civati: “Riflessione per capire come continuare la propria battaglia per una  per forza politica davvero di sinistra che si incarni in un grande partito proprio come il Pd”.

0 condivisioni

parte dalla sicilia la battaglia interna

Il Pd si spacca
Cinquecento ‘civatiani’ verso Sel?

Con una lettera ai vertici del Pd, oltre 500 tra amministratori locali, militanti e dirigenti del Partito democratico siciliano, che si riconoscono nelle posizioni di Pippo Civati, hanno annunciato di essere intenzionati a lasciare il Partito democratico. “Non siamo più disposti a rimanere all’interno di un partito in cui non ci riconosciamo”, si legge nella lettera aperta. “Il Pd siciliano, più

0 condivisioni

La coordinatrice regionale dell'area Civati

Pd, l’accusa di Valentina Spata
“Gravi irregolarità e parzialità”

La coordinatrice regionale dell’area Civati, Valentina Spata, prende carta e penna e scrive una lunga lettera dove racconta le gravi irregolarità avvenute durante il congresso a Ragusa. LEGGI LA LETTERA INTEGRALE

0 condivisioni

Le accuse di Valentina Spata
Ecco la lettera integrale

Le ragioni che mi spingono a scrivere sono tante ed a questo punto non posso esimermi. Fino ad ora ho preferito il silenzio, ma adesso è stato superato il limite della decenza. Ho letto delle gravi accuse politiche e personali da parte di esponenti del primo circolo nei confronti del Presidente della Commissione Provinciale per

0 condivisioni

Polemiche e veleni in tutte le province

Guerra delle tessere nel Pd Sicilia
A Messina, Siracusa e Trapani

Tutto era nato due settimane fa, con, le denunce di Pippo Civati e Valentina Spata. Quando il candidato alla segreteria nazionale del Pd e la sua luogotenente siciliana avevano parlato, durante una conferenza stampa all’Ars, di tessere fantasma nei circoli dell’Isola. Iscrizioni fittizie, a volte anche all’insaputa della persona tesserata, per controllare gli esiti del

0 condivisioni

Lo denunciano Pippo Civati e Valentina Spata

Pd, scoppia il caso ‘tessere fantasma’
Boom di iscritti, alcuni senza saperlo

Boom di iscrizioni al Pd negli ultimi giorni in Sicilia. Migliaia di tessere distribuite fuori dai circoli. Alcune ad insaputa degli iscritti. E’ questa al denuncia di Pippo Civati, candidato alla segreteria nazionale del Pd, a Palermo in vista del congresso dell’8 dicembre.

0 condivisioni

Nei mesi scorsi era già stata presa di mira

Ragusa, minacce di morte
a sindacalista della Confsal

Minacce di morte alla sindacalista della Confsal di Ragusa, Valentina Spata. Alcune lettere dal contenuto intimidatorio sono state recapitate alla giovane sindacalista, che si occupa della difesa dei diritti dei lavoratori della Formazione Professionale.

0 condivisioni

Verso il Congresso dei democratici

L’area Civati parte da Messina
“Vogliamo un partito aperto”

Un partito aperto ai movimenti, alla società civile, di nuovo accanto alla base e al territorio e non più invischiato e vittima delle lotte tra correnti e tra dirigenti. E’ questo il programma del Comitato promotore del candidato alla segreteria nazionale del Partito democratico Giuseppe Civati.

0 condivisioni

Le strategie in attesa delle decisioni romane

I sei “blocchi” Pd verso il Congresso
Tra correnti, polemiche e nuovi arrivi

Il Partito democratico si avvia verso il Congresso. Mentre a Roma continua la battaglia per stabilire le regole, in Sicilia le correnti si muovono.

0 condivisioni

Polemiche nei democratici

Ragusa, Spata “cacciata” dal Pd
Napoli: “Il caso non esiste”

Nel Pd esplode il caso espulsioni. Precisamente fra i democratici di Ragusa. Valentina Spata,  dirigente dei Giovani Democratici e tra le fondatrici del Pd di Ragusa, afferma di essere stata dichiarata “decaduta dagli organi di partito”. Napoli: “Il caso non esiste, non siamo il Movimento 5 Stelle”.

0 condivisioni

L'endorsement di Valentina Spata per Piccitto

Dirigente del Pd di Ragusa vota M5S
Il partito: “Non sei più un’iscritta”

Valentina Spata, dirigente dei Giovani democratici, sceglie al ballottaggio il Cinque Stelle Piccitto: “Non sono l’unica, non avremmo dovuto allearci con il centrodestra e con un uomo di Cuffaro”. Il coordinatore Napoli: “Non si può andare contro la propria lista”

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui