Archivio

Il piano regionale rifiuti, da presentare all'Ue, è scaduto

Rifiuti, nuova infrazione per l’Italia
M5S: “In Sicilia situazione più grave”

L'Italia ha una nuova procedura di infrazione sui piani di gestione dei rifiuti regionali da parte della Commissione europea e la Sicilia ha la situazione peggiore.

0 condivisioni

Ma il governo regionale li vuole realizzare

No a inceneritore in Valle del Mela
Passa la mozione del M5S all’Ars

Passa in aula la mozione del M5S che impegna il governo a bloccare la riconversione della centrale termoelettrica in inceneritore.

0 condivisioni

L'assessore: "Decideremo insieme al governo Renzi"

termovalorizzatori

Polemica sugli inceneritori in Sicilia
Contrafatto ammette: “Previsti 2 o 6”

Il piano non è ancora definito ma i termovalorizzatori si faranno. Non c’è ancora una individuazione dei siti, che passerà dal confronto.

0 condivisioni

domani l'audizione dell'assessore all'energia

Gestione rifiuti, Contrafatto ascoltata da Commissione antimafia

Musumeci: “Dai lavori della commissione e’ emerso uno spaccato allarmante, nelle prossime settimane redigeremo una relazione conclusiva che sara’ consegnata al presidente dell’Ars e alla magistratura”. competente”.

0 condivisioni

pistorio convocato a Roma

Il fallimento delle riforme siciliane
Impugnativa per le ultime due entro il mese

Cadono, una alla volta, tutte le riforme di Crocetta e compagni. L'assessore Pistorio convocato mercoledì a Roma per chiarimenti su Liberi Consorzi e Città metropolitane. Sempre più vicino lo stop anche alla Riforma delle ex Province oltre che alla legge sull'acqua pubblica.

0 condivisioni

l'attacco dei sindacati di categoria

Disastro rifiuti in Sicilia:
“Serve intervento magistratura”

“Situazione ormai ingovernabile non basta neanche il commissariamento ma occorre un intervento della magistratura”, ad affermarlo sono Dionisio Giordano segretario Fit Cisl Ambiente, Claudio Di Marco segretario Fp Cgil e Pietro Caleca della Uiltrasporti

0 condivisioni

Esposte le acriticità del sistema integrato nell'Isola

Rifiuti, l’Anci all’Anticorruzione
“E’ stato di calamità in Sicilia”

L’audizione congiunta dell’Assessore regionale dell’energia e dei servizi di pubblica utilità, Vania Contrafatto e dei rappresentanti AnciSicilia sulle criticità della gestione del sistema integrato dei rifiuti nella Regione Siciliana.

0 condivisioni

nessuno vuole lavorare al dipartimento acqua e rifiuti

Dipendenti della Regione Siciliana
Scontro tra governo e sindacati

E' muro contro muro tra il governo della Regione Siciliana e i sindacati che rappresentano i dipendenti regionali.

0 condivisioni

la sfida del governatore al premier

Rifiuti, Roma diffida la Sicilia
Crocetta: “Il piano lo facciamo noi”

Il presidente della regione non ci sta, attacca il sottosegretario Davide faraone che aveva annunciato il Commissariamento e si dice pronto a fare da se per non permettere l’ingerenza romana

0 condivisioni

la regione blocca il conferimento in discarica

Emergenza rifiuti nel Palermitano
Dal 1 giugno Bellolampo interdetta

Stop anche al conferimento da parte dei comuni degli Ato 2 e 3 di Agrigento. Gravi problemi per molti comuni dell’Ato 5 in provincia di Palermo. Per la regione la responsabilità sarebbe di Rap e del Comune di Palermo

0 condivisioni

dopo l'approvazione del ddl in commissione

L’acqua spacca il governo
Contrafatto contro la maggioranza

La maggioranza si perde in un bicchier d’acqua…pubblica. Ad agitare gli animi anche a sala d’ercole chiusa ci pensa il disegno di legge per la ripubblicizzazione dell’acqua in Sicilia: una battaglia tutta di sinistra che rischia di far saltare equilibri (se ancora ce ne sono) in un governo che dovrebbe essere di sinistra. Ad agitare

0 condivisioni

piani pronti per il 60% dei comuni

Energia sostenibile, al via il partenariato siciliano per lo sviluppo

“Il 60% dei comuni siciliani ha presentato alla Regione il proprio Paes, il Piano di azione per l’energia sostenibile, che rientra nel Patto dei sindaci. Un risultato straordinario che ha consentito di individuare le istanze del territorio che i comuni intendono portare avanti in tema di efficientemento energetico, patrimonio e infrastrutture pubbliche e confermando peraltro

0 condivisioni

convocazione a roma per il 21 maggio

Sicilia senza riforma sistema idrico
Regione a rischio commissariamento

“Il governo nazionale ha convocato il governo regionale e il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Giovanni Ardizzone, per il prossimo 21 maggio dal momento che la nostra è l’unica regione in Italia a non aver individuato gli enti di governo entro il 2014, così come previsto dello Sblocca Italia. La non approvazione in Finanziaria dell’emendamento proposto

0 condivisioni

via libera in commissione alla riforma idrica

Finanziaria, si comincia dagli ato
Contrafatto: “Ottimo segnale”

L’approvazione in commissione della riforma degli ambiti territoriali ottimali idrici permette di evitare una procedura d’infrazione europea. ma la norma dovrà ancora passare sotto le forche caudine dell’aula

0 condivisioni

Botta e risposta tra il deputato Fi e l'assessore

Falcone: “Albo è morte stato civile”
Contrafatto: “Parole fuori luogo”

Botta e risposta tra il capogruppo di Forza Italia all’Ars, Marco Falcone e l’assessore regionale all’Energia Vania Contraffatto sull’Albo che verrà istituito in Finanziaria riservato ai cosiddetti ‘esuberi’ fra i lavatori della pubblica utilità.

0 condivisioni

la proposta in finanziaria

Albo unico per i lavoratori degli Ato
Il calderone della ‘pubblica utilità’

Tutti i lavoratori che sono stati impiegati nelle società di distribuzione idrica e raccolta rifiuti confluiranno in due elenchi di questo albo dal quale le nuove società dovranno prelevare il personale. Niente posto garantito ma una graduatoria in base a merito ed esperienza non meglio definiti

0 condivisioni

ipotesi affidamento provvisorio

Comuni a secco nel Palermitano
L’Amap torna in campo

“La Regione non si è mai tirata indietro. Avevamo stabilito che avremmo stanziato 8 milioni di euro e lo ribadiamo”. Ennesimo capitolo della polemica fra regione e comune di Palermo sulla gestione della distribuzione idrica nei comuni ex Aps. Dopo il botta e risposta e le accuse dell’amap alla Regione, arriva la risposta dell’assessore all’Energia, Vania Contrafatto, che

0 condivisioni

Niente acqua nel Palermitano
Torna l’ipotesi affidamento all’Eas

A volte ritornano.E sembra essere così anche per il carrozzone Eas, Ente Acquedotti siciliani che sembrava fosse ormai soppresso di fatto anche se vivo sulla carta. “La presidenza della Regione ha ritenuto non percorribile l’ipotesi di affidamento del servizio idrico integrato all’Amap di Palermo, ipotesi che è definitivamente tramontata. Il presidente Crocetta è ritornato a

0 condivisioni

non può rilevare il servizio svolto sinora da aps

Servizio idrico, Amap ‘impreparata’
Botta e risposta azienda-assessore

“Dobbiamo prendere atto che l’Amap non e’ nelle condizioni di poter rilevare il servizio idrico integrato svolto da Aps”. L’ha detto l’assessore regionale all’Energia, Vania Contrafatto, al termine della riunione di ieri sera alla presenza del dirigente generale del dipartimento acqua e rifiuti, Domenico Armenio, del commissario della Provincia di Palermo Manlio Munafo’

0 condivisioni

vertice stamani all'assessorato energia e rifiuti

Rifiuti, stop alle gare d’appalto
La richiesta di sindaci e sindacati

Vertice palermitano nei locali dell”Assessorato regionale Energia e rifiuti della Regione Siciliana per affrontare l’emergenza. Un incontro richiesto dai sindaci dell’Anci Sicilia al quale hanno preso parte i rappresentanti delle Confederazioni sindacali per discutere della situazione relativa al sistema integrato dei rifiuti e affrontare le difficoltà applicative relative all’attuazione della Legge Regionale 9/2010. Erano presenti

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.
Leggi le ultime notizie di blogsicilia.it qui