mercoledì - 23 agosto 2017

 

Archivio

il 27 giugno il bando "Vetrine promozionali agroalimentari"

Agroalimentare, nasce il marchio
“Qualità Sicura Sicilia”

Il bando relativo al progetto pilota “Vetrine promozionali e punti mercatali di vendita diretta dei prodotti agroalimentari siciliani” ed il marchio regionale Qualità Sicura Sicilia (QS Sicilia) sono due iniziative che mirano a dare certezza al consumatore circa la provenienza, la tracciabilità e la sicurezza alimentare.

0 condivisioni

presentato all'ars un disegno di legge

Menù vegano nelle mense pubbliche
La proposta del M5S

Il testo di legge prevede, appunto, l’utilizzo di prodotti biologici e menù vegetariano in tutte le mense pubbliche siciliane e predispone una copertura finanziaria di 100 mila euro, così da sostenere l’aumento dei costi dovuti all’approvvigionamento di prodotti biologici e al maggior impegno per garantire l’opzione vegetariana e vegana.

0 condivisioni

A cura della Dott.ssa Chiara Di Gianvittorio Dietista

Il cibo e il mare: i consigli da portare sotto l’ombrellone

La stagione estiva 2013 si apre. Le spiagge di tutta Italia tornano a colorarsi di variopinti ombrelloni e la gente di mare non tarda ad arrivare. Non tutti però sono pronti per la prova costume e le diete last minute, gettonatissime in questo periodo, sono “l’ultima spiaggia” per quei bagnanti che sperano ancora di ritrovare la propria forma fisica.

0 condivisioni

Per la linea funziona la scelta di cibi sani

La bellezza passa dall’ortolano:
il libro best seller negli USA

Parola di Kimberly Snyder, nutrizionista ed esperta di bellezza delle celebrities di Hollywood come la cantante Fergie e l’attrice e produttrice Drew Blyth Barrymore, autrice del libro ‘The beauty detox’, uscito il mese scorso ed in cima ai best sellers di questa settimana nelle classifiche del New York Times.

0 condivisioni

Una norma contro la pirateria agroalimentare

Agricoltura, nasce “Born in Sicily”
marchio per prodotti siculi di qualità

E’ stato presentato e approvato in questi giorni dalla giunta regionale siciliana, ad opera dell’assessore alle Risorse agricole e alimentari Dario Cartabellotta, il disegno di legge per la salvaguardia delle migliori produzioni siciliane di qualità.

0 condivisioni

Contro cancro e malattie cardiovascolari

Broccoli di Beneforte, dalla Sicilia una varietà anti-cancro

Alcuni scienziati del Regno Unito si sono spinti oltre, creando un tipo di broccoli particolare chiamato di Beneforte, sviluppati da un incrocio tra i broccoli standard e una varietà selvatica proveniente dalla Sicilia.

0 condivisioni

L'analisi della Dott.ssa Caterina Ciavattella Dietista

Perchè mangiare la pasta a cena
può aiutare a non ingrassare

Chi si occupa di dietoterapia lo sapeva già da tempo, ma oggi esistono anche dati oggettivi che lo confermano: il momento più critico della giornata, per chi segue una dieta ma non solo, è la sera.

0 condivisioni

Lo showman siciliano dall'edicola quotidiana

Fiorello a Crocetta: “Dopo il Muos si occupi del ponte Verdura”

Durante la sua web-edicola quotidiana, Fiorello lancia un appello a Crocetta affinché si occupi del viadotto Verdura crollato pochi giorni fa sulla statale Sciacca-Agrigento. “Una zona è totalmente paralizzata da giorni e finora nessuno ha fatto nulla”.

0 condivisioni

Dossier inviato al ministero dell'Interno

Blocco tir, Confagricoltura: “In Sicilia una perdita secca di 500 milioni di euro”

L’organizzazione stima, solo nell’Isola, una perdita secca dell’ordine di 500 milioni. Al conto vanno poi aggiunte le giornate di lavoro perse dagli operai agricoli e dell’industria agroalimentare che si sono dovute fermare per mancanza di materia prima. A causa dello sciopero, persi 3 milioni di litri di latte nell’area vocata del ragusano, 35 mila tonnellate di ortaggi altrettanti di agrumi, 200 tonnellate di pollame con l’impossibilita’ del ritiro degli animali maturi e delle uova, nel comparto floricolo 10 milioni di steli non inoltrati alla distribuzione.

0 condivisioni

Aumentati gli acquisti di frutta e verdura

Caldo, decalogo antispreco di Coldiretti

Con le alte temperature volano gli acquisti di frutta e verdura fresche, ma si verificano anche maggiori problemi nella conservazione con fino al 25 per cento che rischia di finire nel bidone per l’eccessiva maturazione, nel percorso dal campo alla tavola.

0 condivisioni

Trovato in una partita di cetrioli importati dalla Spagna

Batterio killer, Coldiretti: ” Preferire frutta e verdura italiane”

Sette persone morte e circa mille infettate in Germania. La notizia è confermata dall’istituto berlinese per la salute pubblica Robert Koch. Nel paese nord europeo è scoppiata un’epidemia causata dal batterio Escherichia coli, che sarebbe stato trovato in una partita di cetrioli importati dalla Spagna dove però non è stato registrato alcun caso. L’Escherichia coli è un batterio che, nell’uomo, provoca la sindrome emolitica uremica, che si presenta con dissenteria emorragica. L’Ue ha consigliato ai cittadini che si sono recati di recente in Germania di segnalare al proprio medico l’eventuale sintomo di diarrea con sangue. Coldiretti consiglia di consumare prodotti italiani.

0 condivisioni

Da oggi il via ai “Mercatini di campagna amica”

C’è la frutta di stagione, c’è la verdura, ci sono gli ortaggi, i formaggi, l’olio, le confetture e persino le spremute d’arancia.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.