giovedì - 13 agosto 2020

 

Archivio

Dal 7 novembre 160 operai in cassa integrazione

Sciopero al cantiere navale a Palermo
Contro la scelta di depotenziamento

A Palermo non è stata affidata nessuna commessa in grado di garantire l’occupazione mentre negli altri siti italiani è stato assicurato il lavoro per i prossimi dieci anni.

0 condivisioni

Appello del sindacato al governatore

Vertenza Cantiere navale di Palermo
Cgil: “Crocetta scopra le carte”

“La vicenda del Cantiere navale di Palermo è davvero incredibile. Tra i rinvii del ministero e i silenzi assordanti di Crocetta, rischiamo di seppellire quel poco di industria che rimane in Sicilia, quelle aziende produttive che hanno dato pane e lavoro a migliaia di operai e che ci hanno reso protagonisti nel mercato internazionale. E’

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.