venerdì - 15 novembre 2019

 

Archivio

tre interrogazioni dei 5 stelle a camera e ars

Cure pediatriche, fuga dalla Sicilia
La sanità non tutela i più piccoli

Dopo dodici anni di attesa non c’è ancora traccia del centro di riferimento per le cure pediatriche in Sicilia e riprendono i viaggi della speranza per i più piccoli pazienti isolani

0 condivisioni

responsabili anche del naufragio con 300 morti

La banda dei ‘mercanti di uomini’
Sono gli organizzatori dei barconi

Individuata la banda che organizza i viaggi della speranza con i barconi che partono dalle coste africane verso l’Italia. Arresti nel nostro Paese

0 condivisioni

organizzavano 'viaggi della speranza' verso l'italia

Immigrazione clandestina, arrestati
3 scafisti nel Ragusano

In manette sono finiti Donato Angileri, di 34 anni, di Pozzallo, Mahmoud Abdalla Farag, 47 anni, nato in Egitto e domiciliato a Pozzallo, e Mohamed Essabah Lutfi, 38 anni, nato in Palestina e domiciliato a Vittoria. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

il dramma dell'immigrazione

Rinchiusi e frustati prima di partire: gli scafisti sempre più violenti

Aumenta l’assurda violenza degli scafisti già prima della partenza dei viaggi della speranza. in migliaia ammassati in attesa del viaggio

0 condivisioni

crescono i pazienti provenienti dall'estero

Salute, meno “viaggi della speranza”
I siciliani si curano nell’Isola

Diminuiscono del 15% i siciliani che vanno a curarsi in altre regioni e aumentano gli stranieri che vengono a curarsi da noi. Per l’assessore è il sintomo del miglioramento del sistema sanitario

0 condivisioni

il giovane del mali scampò al naufragio del 19 luglio

Quando la speranza diventa incubo
Storia di Mohamed salvato a Palermo

Ha 22 anni e dopo un viaggio dal Mali fino alla Libia e da lì su un barcone fino alle coste italiane ha rischiato di morire come tanti altri migranti. E’ stato salvato grazie ad un circuito di solidarietà

0 condivisioni

7 imbarcazioni soccorse

Notte di viaggi nel Canale di Sicilia
Su un gommone 5 cadaveri e dispersi

E’ una disperata corsa verso le coste italiane che di giorno in giorno si accresce per numeri nonostante i rischi. Continuano e sono sempre più frequenti i cosiddetti “viaggi della speranza” che partono dall’Africa in direzione della Sicilia, terra di approdo in cerca di mete lontane da guerre e sofferenze. La Marina Militare si è

0 condivisioni

avvistato a sud di Siracusa diretto a Portopalo

I morti non fermano i viaggi
236 (54 bambini) “stivati” in barcone

Un altro barcone sovraccarico di migranti è stato avvistato questa mattina a Sud di Portopalo di Capo Passero nel Siracusano, l’estrema punta meridionale della Sicilia. Nel soccorso dello scafo, sul quale si trovano 236 migranti (non 250 come dalla prima stima), tra cui 35 donne (4 incinta) e 54 minori, i militari della nave “Vega” della Marina militare,

0 condivisioni

la prima destinazione al palaspedini

Ancora uno sbarco a Catania:
arrivati 340 migranti

Sono siriani, somali, etiopi e nigeriani. Sono i 340 profughi sbarcati nel primo pomeriggio di oggi a Catania. Sono arrivati con la nave militare Sirio nell’ambito dell’operazione ‘Mare Nostrum’

0 condivisioni

in migliaia pronti a salpare dalle coste africane

Lo sbarco dei mille in Sicilia
Ma stavolta sono migranti

Ancora un soccorso in alto mare e ancora una vittima dei viaggi della speranza mentre arrivano in rada i migranti soccorsi ieri. Complessivamente un altro migliaio di “disperati” a cui badare

0 condivisioni

507 solo sull'isola. A Siracusa anche 70 bambini

Emergenze immigrazione, altri 700 sbarcati fra Lampedusa e Siracusa

Non c’è pace per Lampedusa. Nuovo sbarco di grandi proporzioni nel corso della notte. Un peschereccio, con a bordo 398 siriani, è approdato sull’isola dopo che le motovedette della guardia costiera lo hanno soccorso a 70 miglia a Sud e lo hanno scortato fino al molo Favarolo. Poco dopo altri 111 migranti sono giunti sempre

0 condivisioni

non accennano a rallentare i viaggi della speranza

Immigrazione, in 184 soccorsi nella notte e traportati a Lampedusa

Una emorragia senza fine dalla costa nord del continente africano verso la sponda sud di quello europeo. E’ finita l’estate ma il flussodei viaggi della speranza non accenna a rallentare. Un nuovo barcone con a bordo 184 immigrati è stato soccorso dalla Guardia costiera la scorsa notte nel Canale di Sicilia a 25 miglia a

0 condivisioni

La sicilia scoppia, la nave dirottata a gioia tauro

Sicilia terra di profughi
Mille ieri, altri 270 in arrivo

E’ in navigazione verso le coste italiane il mercantile liberiano ”Bux Sailor” che ieri sera ha tratto in salvo 270 profughi su un barcone alla deriva a 60 miglia da Lampedusa, in acque di competenza maltese. Il mercantile era stato dirottato in soccorso dalla capitaneria di porto di Agrigento nell’ambito delle operazioni Sar di ricerca

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.