giovedì - 19 settembre 2019

 

Archivio

paura nel nosocomio palermitano

Allarme bomba a Villa Sofia
Artificieri in azione

I controlli di vigili del fuoco ed artificieri sono scattati dopo che una telefonata anonima ha segnalato la presenza di un ordigno esplosivo nell’area del parcheggio.

0 condivisioni

E' successo a Villa Sofia a Palermo

Parcheggia l’auto con la moglie in ospedale, torna e non trova nulla

Avrebbe lasciato l’auto posteggiata dentro l’ospedale Villa Sofia a Palermo. All’interno c’è la moglie disabile e le chiavi attaccate al quadro. Dopo una visita di controllo è tornato dov’era posteggiata l’auto. Non ha trovato n’è l’auto n’è la moglie.

0 condivisioni

il medico accusato di truffa, peculato e falso

Revocati gli arresti a Matteo Tutino
che torna a Villa Sofia

Il 28 ottobre scorso, una delibera aveva stabilito che, una volta concluse le esigenze cautelari, al medico sarebbe stata applicata una sanzione disciplinare. Domani si saprà di cosa si tratta nella fattispecie.

0 condivisioni

Questo sabato presso viale del Fante

Giornata del Parkinson a Palermo
Bilanci, prospettive e incontri al Cto

Giornata Nazionale del Parkinson a Palermo. Lagiornata sarà celebrata questo sabato, presso il Cto di viale del Fante, sede dell’ambulatorio Parkinson dell’Azienda Villa Sofia – Cervello, centro di riferimento regionale per questa malattia.

0 condivisioni

La decisione presa dall'azienda Villa Sofia

Tocca il sedere ad una paziente in ambulanza licenziato infermiere

L’azienda ospedale Cervello Villa Sofia ha licenziato un infermiere a tempo determinato perché ha toccato il sedere ad una paziente mentre si trovava in ambulanza.

0 condivisioni

Nella centrale della poliza municipale a Palermo

Crolla il cassettone della serranda
Vigile urbano colpito in testa

Un vigile urbano in servizio al comando municipale di Palermo è stato ricoverato in ospedale per un trauma cranico provocato dal crollo del coperchio un cassettone della serranda. L’uomo si trovava in ufficio al secondo piano in via Dogali. GUARDA LE FOTO

0 condivisioni

e' ricoverata al Cto villa sofia di Palermo

Vola da sesto piano e va in coma:
si è risvegliata dopo due mesi

E’ stata lei stessa a raccontare su Facebook quanto è avvenuto quel terribile 9 agosto. Parlando con i coetanei con cui usciva che non la sentivano da due mesi ha detto di sentirsi miracolata e di non vedere l’ora di riabbracciarli tutti.

0 condivisioni

Caso Tutino

Villa Sofia reintegra Mazzola e Sajeva
Concorso per 5 primari

Da oggi tornano al loro lavoro i quattro medici sospesi per le accuse “infondate e strampalate” del primario arrestato.
L’azienda “Villa Sofia-Cervello” apre ai concorsi nella sanità siciliana

0 condivisioni

avrebbero protetto amministrativamente tutino

Inchiesta Tutino -Villa Sofia
Sospesi anche Samperi e altri due

Interdizione dai pubblici uffici per un anno per l’ex commissario di Villa Sofia indagato per abuso d’ufficio. provvedimenti di sospensione anche per il direttore sanitario Maria Concetta Martorana e per il primario Damiano Mazzarese

0 condivisioni

Ipotesi danno erariale

La procura della Corte dei Conti indaga su Matteo Tutino

La procura della Corte dei Conti sta indagando sulla nomina di Matteo Tutino a primario del reparto di Chirurgia Plastica dell’ospedale Villa Sofia.

0 condivisioni

trovata dai familiari in una pozza di sangue

Anziana picchiata e rapinata in casa
Ricoverata a Palermo: è grave

Aggredita in casa e picchiata con una tale violenza da lasciarla in una pozza di sangue. E’ ricoverata in gravi condizioni a Palermo una anziana di Menfi nell’Agrigentino

0 condivisioni

La scoperta degli operai che stanno ristrutturando

Deposito di oggetti scippati nel pronto soccorso di Villa Sofia

Trovato all’interno dell’ospedale Villa Sofia a Palermo il deposito di borselli, borse e portafogli rubati. A scoprirlo gli operai che stanno eseguendo i lavori di ristrutturazione nella sala d’aspetto del pronto soccorso nei pressi dei bagni.

0 condivisioni

agli ospedali riuniti villa sofia-cervello

Staminali contro la sclerosi multipla
Palermo centro d’eccellenza

Il trapianto autologo di cellule staminali emopoietiche per combattere la sclerosi multipla. E’ una delle attività di eccellenza del Centro regionale per la diagnosi e la cura della sclerosi multipla dell’Azienda Ospedali riuniti Villa Sofia-Cervello, che ha avuto assegnato il ruolo di centro Hub per la province di Palermo e Trapani.

0 condivisioni

ablazione delle vene polmonari con laser

Fibrillazione atriale, innovativo intervento a Villa Sofia

La nuova e più sofisticata tecnica per il trattamento della fibrillazione atriale arriva all’Azienda Ospedaliera Villa Sofia-Cervello. E’ stato eseguito negli scorsi giorni infatti, presso il Laboratorio di Elettrofisiologia dell’Unità operativa di Cardiologia diretta da Nicola Sanfilippo, il primo intervento di ablazione delle vene polmonari con sistema laser.

0 condivisioni

E' accaduto a Palermo

Incidente stradale nella notte
In gravi condizioni un 14enne

Un ragazzo di 14 anni la scorsa notte è rimasto coinvolto in un incidente stradale a Palermo. Lo scontro è avvenuto all’una di notte nel lungomare Cristoforo Colombo.

0 condivisioni

Negli ospedali Policlinico, Villa Sofia e Civico

Interventi intramoenia senza fattura
A giudizio quattro medici di Palermo

Comincerà il 12 gennaio 2015 il processo a quattro medici del Policlinico, Civico e Villa Sofia di Palermo che sono stati rinviati a giudizio perchè avrebbero eseguito interventi di chirurgia plastica o avrebbero operato da anestesisti in regime di intramoenia emettendo fatture per una piccola parte dell’importo dovuto o non fatturando affatto e quindi non versando in toto o in parte la somma alla struttura ospedaliera.

0 condivisioni

I lavori sono durati due mesi

L’ex sartoria di Villa Sofia ritorna all’antico splendore del Basile

Torna a rivivere la suggestiva facciata liberty dell’ex sartoria del complesso ospedaliero di Villa Sofia a Palermo. Si è chiuso ufficialmente con una breve cerimonia, il cantiere per il restauro conservativo del prospetto, con le preziose parti lignee, dello storico edificio, realizzato nel 1894 ed attribuito alla vena progettuale di Ernesto Basile.

0 condivisioni

il dispositivo medico sostituisce trattamento eparinico

Salute, nuovo catetere venoso
a Villa Sofia usato su un 22enne

E’ un device di nuovissima generazione per bloccare i trombo-embolismi. Proviene dagli Usa e per la prima volta in Italia è stato utilizzato al Trauma Center di Villa Sofia a Palermo dal Direttore Antonio Iacono e dal suo staff. L’ultima novità dei dispositivi medici sanitari è un catetere venoso che viene tirato in ballo quando ci si trova di fronte ad un soggetto con diverse fratture e traumi di una certa rilevanza.

0 condivisioni

Reparto di chirurgia plastica tra sequestri e inchieste

Nuovi sequestri a Villa Sofia e stop a due interventi chirurgici di Tutino

Nuova bufera su Villa Sofia e sul reparto gestito dal primario Matteo Tutino. I Nas questa mattina sono andati a prendere altre cartelle mediche, mentre due interventi programmati per oggi sono stati sospesi per ulteriori accertamenti. La rabbia dei parenti. Le ragioni di Tutino.

0 condivisioni

La giornata siciliana in pillole

BlogSicilia Video News
Il video riassunto della giornata

La giornata siciliana in breve. E’ on line l’edizione odierna  (28 marzo) dello smart Tg di Blog Sicilia Tv. Il riassunto delle principali notizie siciliane è disponibile ogni sera dal lunedì al venerdì

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.