domenica - 09 agosto 2020

 

Archivio

formazione sistema al limite de voto di scambio

Crocetta contro la Formazione:
“Sistema quasi da voto di scambio”

“La formazione professionale in Sicilia dal 2002 al 2012 è stata un’immensa tabella H, che ha coinvolto gran parte del sistema politico siciliano nel gioco parassitario delle spartizioni tra partiti e all’interno dei partiti, del numero di corsi e delle ore da assegnare, con vicende al limite del voto di scambio quando in prossimità di

0 condivisioni

La decisione del Tribunale del riesame

Mafia e voto di scambio, torna in carcere l’imprenditore Polizzi

Il tribunale del riesame ha disposto un nuovo arresto per Pietro Luca Polizzi, imprenditore di Castelvetrano  finito in cella l’anno scorso per voto di scambio nell’ambito dell’operazione Eden che ha portato in carcere decine di mafiosi e favoreggiatori del boss latitante Matteo Messina Denaro tra cui il nipote e la sorella del boss latitante.

0 condivisioni

la nota del movimento crea imbarazzo

M5s, Nino Dina si auto sospenda dalle cariche in attesa di chiarezza

“Se le notizie riportate dalla stampa fossero vere, l’onorevole Dina non potrebbe esimersi dal fare un passo indietro ed autosospendersi dalla importante carica che ricopre all’Ars, in attesa che si faccia completa chiarezza sulla vicenda. Faccia come ha fatto recentemente l’onorevole Cascio, che, su nostro invito, si sospese dalla presidenza della commissione Ue”. A chiederlo è il movimento 5 stelle all’Assemblea regionale

0 condivisioni

l'inchiesta riguarda l'elezione regionale del 2012

La mafia votò un deputato regionale
Dina: “Vi sbagliate, non sono io”

C’é la prova che la mafia corleonese intervenne nelle elezioni del 2012. Agueci lancia il sasso che fa tremare lo stagno della politica siciliana. immediata la reazione di Nino Dina: “presi solo 52 voti in quel comune”. Crocetta: “anche se penalmente irrilevante c’è un profilo politicamente importante”

0 condivisioni

indirizzata a premier e ministro dell'interno

Voto di scambio, interrogazione
dei senatori M5S su elezioni Alcamo

Sulle elezioni ci sono due indagini per voto di scambio e per associazione a delinquere e un pronunciamento del Cga, del 5 febbraio scorso, che dispone la verifica da parte del prefetto, entro il 30 settembre, delle schede di 35 sezioni elettorali.

0 condivisioni

Ex assessore alle attività produttive

Voto di scambio: si dimette consigliere di Termini Imerese

Finito in un’inchiesta sul voto di scambio, si è dimesso a Termini Imerese il consigliere comunale Giuseppe Volante, ex assessore alle attività produttive.

0 condivisioni

Chiesto processo anche per Massimiliano Ciccia

Voto di scambio: chiesto rinvio
a giudizio per l’ex senatore Papania

La Procura di Trapani ha chiesto il rinvio a giudizio, con l’ipotesi di accusa di concorso esterno in associazione per delinquere finalizzata al voto di scambio per l’ex senatore del Pd Nino Papania e per il suo collaboratore Massimiliano Ciccia.

0 condivisioni

Candidata alle regionali del 2012 con l'Mpa

Annullata la scarcerazione
del fratello di Doriana Licata

La Cassazione ha annullato la decisione del tribunale del Riesame di Palermo che aveva scarcerato Aldo Roberto Licata, arrestato a dicembre nell’ambito dell’inchiesta che ha azzerato la cosca dei fedelissimi del boss Matteo Messina Denaro.

0 condivisioni

Figlia dell'ex vicesindaco di Patti

Processo per falso e voto di scambio
Fra gli imputati il deputato Pd Gullo

Tra questi il deputato nazionale del Pd Maria Tindara Gullo, figlia dell’ex vicesindaco di Patti Francesco, accusata di falso ideologico per un cambio di residenza. Le accuse ipotizzate nei loro confronti vanno, a vario titolo, dal falso ideologico in concorso alla distruzione di documenti, dal voto di scambio all’omissione in atti d’ufficio, al falso e truffa ai danni di ente pubblico.

0 condivisioni

IL PROCESSO ALL'EX GOVERNATORE SICILIANO

Mafia, la condanna di Lombardo
6 anni e 8 mesi per concorso esterno

Pesante condanna per l’ex governatore siciliano Raffaele Lombardo. Sei anni e otto mesi di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa: è la sentenza del processo celebrato con rito direttissimo. Lo ha deciso il gup di Catania, Marina Rizza, che ha anche disposto l’invio degli atti alla Procura per valutare la posizione di Mario Ciancio Sanfilippo, editore del quotidiano La Sicilia.

0 condivisioni

i commenti dopo la sentenza

Lombardo: “Me l’aspettavo…”
Salvi: “Il nostro castello ha retto”

“E’ l’epilogo naturale di questo processo. Me lo aspettavo”. E’ il primo commento di Raffaele Lombardo dopo la sentenza di condanna a sei anni e otto mesi per concorso esterno in associazione mafiosa. Il procuratore Salvi: “Il nostro castello ha retto”.

0 condivisioni

il processo all'ex governatore

Mafia, Lombardo condannato
6 anni e 8 mesi per concorso esterno

Sei anni e otto mesi di reclusione per concorso esterno in associazione mafiosa. Assoluzione per voto di scambio: è la sentenza del processo a Raffaele Lombardo, l’ ex presidente della Regione siciliana processato a Catania.

0 condivisioni

La sentenza della Cassazione

Voto di scambio: confermata condanna per ex assessore David Costa

La Cassazione ha confermato la sentenza con cui il 9 gennaio 2013 la sesta sezione della Corte d’appello di Palermo, derubricando l’accusa da concorso esterno in associazione mafiosa a voto di scambio politico-mafioso (416 ter), ha condannato l’ex assessore regionale alla Presidenza David Costa (Udc) a 3 anni e 8 mesi di carcere.

0 condivisioni

Finito in manette nell'ambito dell'operazione Eden

Si dimette Doriana Licata
dopo l’arresto del fratello

“Ho fiducia nella magistratura e presto sarà palese la totale estraneità di mio fratello”. Lo afferma Doriana Licata, sorella di Aldo Licata arrestato con l’accusa di voto di scambio ieri nell’ambito dell’operazione congiunta di polizia, carabinieri, guardia di finanza e Dia che ha portato a trenta ordinanze di custodia cautelare azzerando il clan mafioso trapanese dei Messina Denaro.

0 condivisioni

inchiesta della procura di catania

Firrarello indagato su voto a Bronte
L’ex senatore: “Accuse inesistenti”

L’ex senatore del Pdl e attuale sindaco di Bronte, Pino Firrarello, è indagato per un presunto voto di scambio alle ultime elezioni comunali nel paese etneo in un’inchiesta della procura della Repubblica di Catania.

0 condivisioni

Ex sindaco di Sant'Agata di MIlitello

Voto di scambio
Assolto il senatore Bruno Mancuso

Il giudice del Tribunale di Patti ha assolto il senatore ed ex sindaco di Sant’Agata Militello Bruno Mancuso dall’accusa di voto di scambio. L’assoluzione è giunta con formula piena poiché il fatto non sussiste.

0 condivisioni

L'ex presidente: "Rinuncio alla prescrizione"

Processo a Raffaele Lombardo:
l’accusa chiede 10 anni di reclusione

Dieci anni di reclusione. E’ la richiesta dell’accusa nel processo che vede imputato a Catania, per concorso esterno in associazione mafiosa e voto di scambio, l’ex presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo. “Smantelleremo queste accuse virtuali, rinuncio a prescrizione”.


0 condivisioni

il processo al palazzo di giustizia di catania

Lombardo, sentenza in autunno

L’udienza di oggi è stata aggiornata al 16 settembre con il prosieguo della requisitoria che andrà avanti fino al 18 settembre con le richieste della procura. L’arringa della difesa  è stata programmata a partire dal 14 ottobre. La sentenza prevista per il 6 novembre.

0 condivisioni

Il primo cittadino non è indagato

Indagine sul voto di scambio:
sindaco di Alcamo si dimette

Il sindaco di Alcamo, Sebastiano Bonventre (centrosinistra) ha riunito i suoi assessori per annunciare che intende dimettersi. La riunione è in corso. Alla base della decisione le notizie di un’indagine sul voto di scambio alle ultime elezioni amministrative.

0 condivisioni

la replica dell'ex governatore

Lombardo: “Nessuno scambio”

L’ex presidente della Regione ha commentato la nuova inchiesta per voto di scambio in cui è coinvolto con il figlio Toti: “Nessuno scambio, quindi, nessuna interessata ‘conversione’. Privitera? E’ sempre stato impegnato ininterrottamente al mio fianco”.

0 condivisioni
Digitrend s.r.l.