“Lo stato di agitazione dei lavoratori del teatro Biondo di Palermo e della Foss è un ulteriore campanello d’allarme sulle difficoltà che attraversano gli operatori della cultura”. Lo dicono Alice Anselmo, presidente del gruppo PD all’Ar s e Mariella Maggio, presidente della commissione Ambiente.

“È necessario – aggiungono – aprire un canale di interlocuzione e dialogo costante e propositiva con il governo affinché, specie in vista della manovra finanziaria, si possa individuare un percorso per sostenere quelle realtà pubbliche e private che con il loro lavoro tutelano il nostro immenso patrimonio culturale. Da sempre siamo vicine al mondo dei teatri e della cultura – concludono Anselmo e Maggio – e garantiamo il massimo impegno per trovare una soluzione”.