Oggi, alle 16.00, presso il Servizio Psichiatrico diagnosi e cura dell’Asp di Catania, allocato nel Presidio Ospedaliero “Vittorio Emanuele”, degenti, familiari e operatori incontreranno gli attori del Teatro Stabile dell’Umbria e del Teatro Stabile di Catania.

L’iniziativa, organizzata dal dr. Carmelo Florio, direttore del modulo DSM-CT 4. intende favorire momenti di socializzazione e confronto per incoraggiare processi di integrazione e umanizzazione delle cure rivolte ai pazienti con disagio psichico.

Saranno presenti all’incontro gli attori Anna Foglietta, Angelo Tosto, Alessandra Costanzo, i vertici dell’Asp di Catania e dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria “Policlinico-Vittorio Emanuele”, il direttore del DSM dell’Asp Catania, dr. Giuseppe Fichera.

L’incontro di oggi ha luogo proprio nei giorni in cui è portato in scena allo Stabile di Catania “La pazza della porta accanto”, un omaggio alla poetessa Alda Merini (testo di Claudio Fava, regia di Alessandro Gassmann).