Una donna ha tentato di investire l’amante del marito ed è stata arrestata dalla polizia a a Castellammare del Golfo. La vittima è riuscita a mettersi in salvo con un balzo ed è rimasta incolume.

Lei stessa ha presentato la denuncia contro la moglie gelosa,V.M., 46 anni, nei cui confronti il Gip ha disposto gli arresti domiciliari per tentato omicidio. Per ricostruire i fatti, la polizia ha sentito alcuni testimoni e ha effettuato accertamenti sull’auto dell’indagata, alla quale è stato applicato un braccialetto elettronico, uno dei primi in uso nella provincia di Trapani.