Nove mesi di lavori, un investimento di 35 milioni di euro, una tratta tra Canicatti’-Gela-Comiso che sara’ percorsa in 1 ora e 40 minuti.
Sono questi i numeri presentati a Gela dal presidente di Rfi, Dario Lo Bosco, e dal presidente della Regione siciliana, Rosario Crocetta. I lavori inizieranno a marzo.

Il trasporto intermodale portera’ benefici ai collegamenti con l’aeroporto “Pio La Torre” di Comiso e con i porti dell’intera area. La rete ferroviaria sara’ ristrutturata in oltre il 60% su 119 chilometri di linea. Gela-Comiso si potra’ percorrere in 55 minuti contro gli attuali 65.