“Tre mezzi del 118 sono stati danneggiati e dati alle fiamme nelle ultime settimane in provincia di Messina. Un fatto grave su cui occorre alzare l’attenzione”. Lo dice Caterina Tusa, segretario regionale di Fp Cgil Sicilia che ieri ha scritto una lettera all’assessore regionale alla Sanità, Baldo Gucciardi, ribadendo la necessità di un “incontro urgente”. Già a metà settembre Fp Cgil Sicilia aveva sollecitato un faccia a faccia sul 118 e il ruolo strategico di Seus.

“Da capire ci sono molte cose – dice Tusa – Tra queste anche il ricorso ad automezzi di associazioni esterne in caso di fermo tecnico di ambulanze o per picchi di intervento. Un ricorso che, da quanto ci risulta, sembrerebbe notevolmente aumentato nel 2015”.