Tre persone, tra cui due fratelli rispettivamente di 16 e 14 anni, che nel Ragusano si erano allontanate da casa senza dar più notizie sono state rintracciate in poche ore dai carabinieri grazie al 112 al quale si sono rivolti i familiari. A Vittoria i militari sono riusciti a ritrovare una donna di 38 anni con problemi psico-fisici.

A bordo di un pullman stava rientrando in paese dopo essere stata a Ragusa a fare compere in un centro commerciale all’insaputa dei genitori.

A Comiso la notte scorsa i militari hanno ritrovato e riaffidato ai genitori una ragazza di 16 anni ed il suo fratellino di 14 che non avevano fatto rientro a casa. I carabinieri hanno cominciato le ricerche dopo l’allarme lanciato dalla madre.

La ragazza aveva trascorso la notte con un’amica, mentre il fratello era stato nella Villa Comunale del paese in compagnia di amici.