Una App per fare conoscere ai turisti l’immenso patrimonio dell’isola di Lampedusa con le sue spiagge e il suo mare, l’applicazione che misura lo stile di vita e ‘pesa’ le calorie degli alimenti ‘made in Sicily’, i piatti cucinati con prodotti tipici e le connessioni con la cucina degli altri Paesi dell’Unione europea.

E ancora: l’itinerario inedito nelle splendide isole Eolie, gli spot che raccontano accoglienza e integrazione razziale, il reportage fotografico sugli incontri tra studenti e profughi.
Sono solo alcuni dei progetti presentati da 75 studenti in rappresentanza di 21 scuole medie superiori di tutta la Sicilia, che hanno partecipato al concorso di idee ‘Talenti d’Europa’ nell’ambito del Po Fse 2007-2013 dell’assessorato all’Istruzione e alla Formazione della Regione siciliana.

I progetti saranno valutati da una commissione di gara, gli studenti vincitori avranno l’opportunità di conoscere da vicino le istituzioni europee a Bruxelles.
Progetti ed eventi saranno presentati domani in conferenza stampa a Palazzo d’Orleans, alle 10.30 (sala Alessi), dal presidente della Regione Rosario Crocetta e dall’assessore regionale all’Istruzione e Formazione Mariella Lo
Bello.

Sempre domani, a partire dalle 18 in piazza Marina a Palermo, comincia una tre giorni di eventi con protagonisti gli studenti di ‘Talenti d’Europa’ con i loro progetti innovativi nel campo della letteratura, dell’enogastronomia, delle nuove tecnologie, del giornalismo, della video-fotografia.

Sul palco allestito in piazza Marina, da domani e fino a domenica sera, inoltre si esibiranno artisti e musicisti tra cui Mario Incudine, i Good Falafel, gli Out South, Alessio Bondì, Fabrizio Cammarata, La Rappresentante di lista e il cantautore siciliano Dimartino.