Prosegue il processo di pedonalizzazione da parte del Comune di Palermo. Partendo da mercoledì 30 luglio, verrà pedonalizzata anche piazza Sant’Anna, che si ricongiugerà con piazza Croce dei Vespri. Giovedì 31 luglio sarà il turno di via Alessandro Paternostro, via Immacolatella, via Merlo e piazza Cattolica, mentre da venerdì 1 agosto sarà il turno di piazza Rivoluzione e via Schiavuzzo.

Le zone verranno delimitate da fioriere e dissuasori per garantire varchi di fuga necessari alla sicurezza. Avranno garanzia di accesso alle aree pedonali: i residenti con passo carrabile, i residenti disabili, i commercianti con relativo permesso (previa comunicazione sms o mail alla polizia municipale) per il carico e scarico di merce ingombrante.

Tutta la zona interessata alla pedonalizzazione sarà sottoposta anche ad una riorganizzazione della viabilità e che garantirà un ampliamento dei parcheggi disponibili, in particolare in via Garibaldi che, per un tratto, diventerà a senso unico di marcia.

GUARDA NELLA MAPPA L’ESTENSIONE DELL’AREA PEDONALE E I NUOVI SENSI DI MARCIA

La zona sarà servita anche da un servizio navetta dell’Amat, con la linea gialla dell’Aquilotto Amat, che si snoderà lungo un percorso calzato sulla pedonalizzazione (Stazione, via Balsamo, via Lincoln, via Cervello, via Torremuzza, via Alloro, via Aragona, via Garibaldi, via Gorizia, via Roma, via Vittorio Emanuele, via Maqueda, Stazione), con una frequenza di passaggio intorno ai 12 minuti.