Il suo arrivo, come da tradizione, sarà annunciato con un documento posto su un cavalletto dorato davanti al cancello principale di Buckingham palace e conterrà i dati su peso, lunghezza e sesso del nascituro.

Il royal baby, stando alle indiscrezioni, sarà dato alla luce da Kate Middleton il prossimo 13 luglio e verrà salutato da 41 colpi di cannone. Tanti onori e altrettanti privilegi per il nuovo o la nuova arrivata e la coppia di genitori reali, che avranno a disposizione per il parto un’intera ala privata dell’ospedale St. Mary di Londra, dove Lady D ha dato alla luce William ed Harry.

Nessun inconveniente si dovrà frapporre tra la duchessa di Cambridge e il lieto evento. Così, il parcheggio di fronte l’ala privata sarà lasciato interamente sgombero per permettere in qualsiasi momento l’arrivo della vettura reale. Kate permarrà in ospedale all’interno di una suite con menu personalizzato, compresa una lista di vini per gli ospiti, e una sala parto privata con piscina. Costo complessivo: 12mila euro.

Per combattere lo “stress” del parto, la moglie di William si concederà una lunga maternità e trascorrerà l’intero primo mese dalla nascita del royal baby nella nuova villa da 5 milioni di sterline dei genitori. La piscina all’aperto e l’enorme parco nelle campagne del Berkshire aiuteranno la famiglia reale a recuperare le energie e a dedicarsi interamente al futuro successore al trono.