I Comuni del Ragusano pronti a ‘tassarsi’ per non fare scappare Montalbano. Il commissario straordinario della provincia di Ragusa Carmela Floreno ha presieduto l’assemblea dei soci della Film Commission Ragusa per discutere delle iniziative da mettere in campo a favore della fiction che ha fatto le fortune turistiche del territorio e che ora potrebbe traslocare in Puglia.

Per evitare il peggio, i sindaci della provincia di Ragusa si riuniranno per definire una proposta unitaria da sottoporre alla casa produttrice, non trascurando l’ipotesi proposta del Comune di Ragusa di destinare parte della tassa di soggiorno alla realizzazione della fiction.

Nel corso dell’incontro, cosi’ si e’ discusso del rischio’ che una casa museo dedicata a Montalbano possa nascere a Noto e soprattutto sull’opportunita’ di trattenere la produzione della fiction in provincia di Ragusa, “nonostante il possibile trasloco in Puglia”.

Il commissario Floreno ha esortato gli amministratori locali a” mettere in campo azioni incisive per bloccare il trasferimento”. E’ stato deciso di avviare un dialogo con la Regione “affinche’ si possa avere un confronto franco con il produttore Piero degli Esposti, partendo da basi solide e convincenti”.