Tranquilli, non devo parlare di politica né commentare, supportare, criticare un avvenimento clamoroso; questa non è nemmeno un’intervista: in questo Post desidero soltanto fare a Voi gli auguri di una buona e serena Pasqua.

Da Walter a Maurizio, alla redazione, agli autori e soprattutto ai lettori-commentatori di BlogSicilia, i veri giudici del nostro lavoro che sentenziano i post con i loro interventi.

Domani inizierà il periodo più bello dell’anno, all’insegna del vivere con meno frenesia e più amore verso tutti, specialmente per chi soffre.
A loro, un augurio speciale.