Maurizio Torre, Presidente dell’Associazione animalista “Soccorriamoli”, ha presentato nella Sala Falcone e Borsellino del Comune di Messina, l’ambulanza veterinaria per il soccorso permanente di cani randagi.

Il mezzo, è stato acquistato grazie ad una sottoscrizione pubblica e all’impegno dei testimonial dell’evento, l’attrice Simona Celi e il regista Giancarlo Zanetti, insieme al loro cane Marcello.

Tra i partecipanti alla conferenza stampa, l’assessore con delega al Benessere degli Animali, Daniele Ialacqua, l’attrice Simona Celi, il responsabile della comunicazione della Città Metropolitana di Messina, Sergio Spadaro, per rappresentare Il commissario Filippo Romano e la dott.ssa Caterina Farsaci.

L’assessore Ialacqua, ha sottolineato di voler ringraziare a nome dell’Amministrazione Comunale l’organizzatore dello spettacolo “Animali da palcoscenico” rappresentato in scena il 18 settembre scorso, dal momento che grazie ad i proventi degli incassi e di svariate donazioni è stato possibile poter acquistare l’ambulanza veterinaria per il soccorso permanente di cani randagi.

Ha continuato l’assessore: “un progetto di grande civiltà per promuovere la cultura, potendo di riflesso dare risalto ad una iniziativa solidale e di testimonianza che sottolinei quanto necessario sia il rapporto tra uomo e animale”.

Lo spettacolo “Animali da Palcoscenico”, giova ricordarlo era stato organizzato dall’Associazione onlus “Soccorriamoli”, con il contributo del Comune e della Città Metropolitana di Messina.

In una serata difficile da dimenticare, l’amore per gli animali è stato al centro di riflessioni e racconti, con la presenza accanto a Simona Celi e Giancarlo Zanetti, del loro cane Marcello, tutti insieme hanno dato vita ad una rappresentazione scenica emozionante.