Sempre di più gli eventi dedicati a libro ed editoria, anche in Sicilia: all’inizio dell’estate, Palermo si farà capitale del libro e dei lettori.

Dal 3 al 5 giugno torna l’appuntamento con Una Marina di libri, festival letterario dell’editoria indipendente organizzato dall’editore Navarra e dal consorzio Piazza Marina e dintorni.

Nel corso dei tre giorni, nella splendida cornice di Palazzo Steri si succederanno appuntamenti dedicati ai lettori e agli operatori del settore: oltre trenta gli editori previsti, decine le presentazioni e i reading, senza dimenticare i laboratori e le iniziative per i ragazzi.

Una grande festa per i lettori e un momento di incontro nutrito dall’intenzione di fare cultura e diffondere la conoscenza di autori e testi di qualità, lontani dalle logiche dei grandi gruppi editoriali; dopo le 22 in previsione dibattiti ed eventi musicali che animeranno gli spazi del festival fino alla mezzanotte.

In attesa della manifestazione, due le iniziative in partenza legate all’evento. Fino al 30 aprile aperte le iscrizioni al “Libro Game”: squadre di lettori si sfideranno contendendosi il montepremi finale di titoli offerti dalle case editrici ospiti del festival.

Chiudono invece il 20 maggio le iscrizioni per il concorso “Una marina di video” dedicato a booktrailer inediti e rivolto a videomaker, professionisti e non, di tutta Italia che potranno confrontarsi con un opera a scelta dal 1861 a oggi.

In una Sicilia che fatica a trovare il respiro culturale che merita, iniziative come Una Marina di libri, oltre a costituire una buona occasione d’incontro fra i lettori, propongono la possibilità di dare un’occhiata ai retroscena dell’affascinante mondo editoriale e contribuiscono a creare occasioni di scambio con realtà di tutta Italia.

Buone letture a tutti!