L’Ersu di Palermo ha dato il via al bando di concorso per 2.865 borse di studio e 750 posti letto, benefici riservati agli studenti che s’iscriveranno nelle Università della Sicilia occidentale per il prossimo anno accademico 2013/2014.

I requisiti di partecipazione sono legati al valore Iseeu (reddito 20.728 euro) e Ispeeu (patrimonio 34.979 euro), rilasciato gratuitamente dai Caf, e al merito, in termini di crediti formativi universitari conseguiti, a eccezione degli studenti di primo anno che concorrono solo con il reddito.

La prima rata della borsa di studio verrà accreditata ai vincitori entro dicembre 2013; chi non risulterà vincitore bensì idoneo godrà del diritto a non pagare le tasse universitarie.

Le domande di partecipazione dovranno essere inoltrate online sul sito di Ersu Palermo entro il prossimo 9 settembre alle ore 14,00.

”Il bando di quest’anno – dice il commissario dell’Ersu Ppalermo Giuseppe Amodei – prevede importanti innovazioni che mettono in pratica le direttive del governo regionale in aiuto di alcune fasce più deboli o svantaggiate; un atto concreto che evidenzia il ruolo che la Regione vuole esercitare in termini di solidarietà sociale e nella direzione della tutela massima del diritto allo studio in Sicilia”.