Il Rettore dell’Università di Palermo, Roberto Lagalla, per venire incontro alle richieste degli studenti che non siano riusciti ad ottenere per tempo la certificazione ISEE, ha consentito che gli stessi, ai fini dell’immatricolazione, saranno provvisoriamente inseriti nella fascia zero.

La certificazione ISEE si potrà consegnare entro il 30 ottobre, data entro la quale si dovrà regolarizzare il pagamento secondo fascia di appartenenza, a pena di decadenza. Nel caso in cui lo studente abbia pagato di più rispetto alla fascia di appartenenza, dopo presentazione della certificazione ISEE avrà diritto al conguaglio con il pagamento della seconda rata.

Inoltre, al fine di evitare affollamenti alle segreterie studenti, fermo restando l’obbligo di pagamento dell’immatricolazione entro il 30 settembre secondo quanto stabilito dai bandi di accesso, il termine per la  consegna della documentazione cartacea relativa all’immatricolazione viene posticipato alle ore 13 di sabato 3 ottobre 2015. In questo periodo le segreterie Ssudenti di viale delle Scienze rimarranno aperte, nei giorni feriali, fino alle ore 17.