Il prelibato cibo da strada palermitano colpisce ancora. Dopo il programma Mediaset “Street Food Heroes”, anche “Unti e Bisunti” in onda su DMax ha dedicato una puntata alla città che vanta il quinto posto mondiale per il miglior cibo mangia e fuggi.

“Palermo è una spugna, è stata inzuppata nei secoli dalle culture di chi l’ha conquistata e dalla cucina di ognuno ha preso il meglio”, è la presentazione dello chef Rubio, che per le strade di Palermo ha soddisfatto il proprio palato assaporando caponata, panino con panelle e crocché, sfincione, frittola e brioche col gelato. Il suo viaggio tra i cibi da strada palermitani è poi terminato alla Vucciria, dove l’irriverente cuoco ha individuato il suo sfidante: Rocky, famoso in città per il panino ca meusa.

Dopo “Street Food Heroes” (che aveva incoronato re del pane ca meusa Nino ù Ballerino), anche “Unti e Bisunti” ha scelto il piatto che si digerisce in 6 ore – come indica il programma –tra le tante prelibatezze della città per una prova di cucina tra Rubio e Rocky.

A dispetto delle previsioni, la giuria composta da un gruppo di affamati enduristi ha decretato il pari merito.

 

Hai perso la puntata di “Unti e Bisunti” a Palermo? Puoi vederla sul sito del programma.