Quali città italiane saranno più visitate a Pasqua? Ce lo dice il sito internazionale di ricerca viaggi momondo.it, che ha analizzato le ricerche di voli con partenza da 21 diversi paesi e con destinazione d’arrivo l’Italia, nel periodo compreso tra il 1 e il 7 aprile 2015.

Se la destinazione più ricercata è senza dubbio la capitale Roma che si piazza sempre al primo posto, le altre due posizioni da podio sono contese tra Milano e Venezia, anche se il capoluogo lombardo ha la meglio su quello veneto. Venezia è preferita in particolar modo da belgi, cechi, francesi e svizzeri.

La vera contesa è per il quarto posto dove la sfida è tra Napoli e Firenze. La prima gradita in particolar modo da belgi, tedeschi, irlandesi, olandesi, inglesi e ungheresi, la seconda da cechi, danesi, finlandesi, francesi, greci, norvegesi, portoghesi, spagnoli, svedesi e svizzeri. La Toscana vanta anche l’aeroporto di Pisa che nel caso di Irlanda, Norvegia e Polonia raggiunge il 5° posto.

Si fanno notare i due scali siciliani, Catania e Palermo, presenti in coppia in quasi tutte le top 10. Catania è la più ricercata dai viaggiatori italiani durante il periodo pasquale, mentre gli svizzeri la piazzano al 3° posto. Gli stessi svizzeri non disprezzano nemmeno la Calabria, gli unici ad avere Lamezia Terme e Reggio Calabria in classifica. Tra le preferenze di Belgio e Slovacchia spunta anche la città di Trapani.

Salta all’occhio lo scalo di Bologna, particolarmente apprezzato dai viaggiatori da rumeni, polacchi e bulgari. Genova piace ad austriaci e polacchi, Verona a finlandesi, polacchi e inglesi, mentre Torino e Bari sono presenti nella seconda metà di gran parte delle classifiche. Tra le destinazioni sarde Alghero piace agli slovacchi e Cagliari è gradita a spagnoli, slovacchi e polacchi.