Torna a Palermo lunedì 10 Agosto la “Notte della Poesia” giunta alla sua ottava edizione.
L’iniziativa, ideata dall’Associazione Amici dei Musei Siciliani per festeggiare romanticamente la notte di S.Lorenzo, avrà luogo come sempre nella splendida cornice barocca dell’Oratorio di San Lorenzo, opera del grande stuccatore palermitano Giacomo Serpotta, per questa edizione restaurato ed impreziosito dai nuovi tessuti damascati, grazie ai contributi raccolti durante la programmazione di vari eventi che ha visto coinvolti visitatori e artisti.

Nella notte delle stelle cadenti sono invitati lettori, poeti, amatori a far da protagonisti declamando una poesia, edita o inedita, che abbia come tema: la notte, le stelle, i desideri, l’amore.
Interverranno come ospiti d’onore Serena Lao, Salvo Piparo e Costanza Licata, e Giovanni Mattaliano che apriranno la serata.

Il chiostro dell’Oratorio diverrà inoltre quinta della proiezione fotografica di Alessandra Rosciglione intitolata “Cartoni alienati”.

Il progetto nato per caso come esercizio di tecnica, si è trasformato in un un gioco di decontestualizzazione senza troppe pretese. Personaggi di cartoni animati e fumetti, sagome colorate e piatte, sono inserite in contesti urbani e paesaggistici. Apparentemente in sintonia con lo spazio che li circonda, sono invece assolutamente fuori contesto. La mucca Clarabella incontra un venditore ambulante sulla spiaggia di Mondello, Spiderman si aggira tra gli scheletri di Pizzo Sella e Stewe Griffin punta un dito minaccioso verso lo spettatore, sospeso tra le macerie dei Cantieri Culturali alla Zisa. Luoghi simbolo di una città decadente come Palermo e bellezze uniche come la Valle dei Templi di Agrigento fanno da sfondo a personaggi inseriti quasi a forza in spazi troppo spesso senza identità e degradati.

L’ ALIENAZIONE di questi personaggi è anche un po’ la nostra, quella che viviamo quotidianamente in mezzo a luoghi che sembrano non appartenerci più. Se avessimo la stessa ingenua eleganza di Betty Boop nel depositare un mazzo di rose tra i rifiuti forse sentiremmo meno la puzza che ci circonda.
A rendere tutto magico per come questa speciale notte suggerisce, saranno le sonorità ricercate dall’ambient lounge sound al mondo più digitale di Francesco Calabria.

Le iscrizioni si possono inviare all’interno dell’evento e continueranno ad essere aperte durante la serata.
Info: cinziadimarco@amicimuseisiciliani.it
091 6118168
www.amicimuseisiciliani.it
twitter.com/amicimusei