“La prima domenica della fase sperimentale che prevede il parcheggio nella corsia preferenziale di via Roma è stata un successo”. Lo dice il presidente di Confesercenti Palermo Mario Attinasi, commentando gli effetti dell’ordinanza comunale che consente per le sole domeniche di novembre di poter lasciare l’automobile nella corsia preferenziale contromano di via Roma, nel tratto fra l’incrocio con corso Vittorio Emanuele e via Torino, così come proposto da Confesercenti e condiviso da tutte le associazioni di categoria.

“Nonostante qualche critica, l’esperimento è riuscito e i commercianti sono entusiasti di un provvedimento concreto a favore delle loro attività – spiega Attinasi – ieri molti negozi hanno deciso di aprire di domenica e sono stati premiati, visto che hanno visto aumentare sensibilmente i propri ricavi. Inoltre non ci sono stati incidenti, né automobili indisciplinate come qualcuno temeva. Nel corso della mattina di ieri abbiamo anche incontrato alcuni esponenti di movimenti civici, residenti e commercianti ed è emersa la necessità di un confronto costruttivo fra i soggetti coinvolti: per questo abbiamo indetto un incontro per lunedì 17 novembre, in cui tutti insieme discuteremo di azioni concrete da inserire all’interno di un progetto comune che abbia come obiettivo la rivitalizzazione del centro storico e soprattutto di via Roma”.

“Oggi, invece – conclude Attinasi – come Confesercenti incontreremo l’assessore alla Mobilità Giusto Catania e alcuni rappresentanti del consiglio comunale per discutere dei parcheggi nel centro storico”.