Saranno pubblicate domani  sulla Gazzetta Ufficiale otto gare d’appalto per un valore complessivo di 40 milioni di euro destinati alla manutenzione ordinaria della pavimentazione e della segnaletica orizzontale su tutte le strade statali della Sicilia nel prossimo triennio.

L’Anas annuncia così il progetto ‘basta buche’ lanciato anche con un hashtag “#bastabuche sulle strade”. L’iter per l’affidamento dei lavori è stato attivato mediante la procedura di Accordo Quadro che garantisce la possibilità di eseguire i lavori con rapidità e ad un prezzo favorevole nel momento in cui si manifesta il bisogno, consentendo quindi risparmi di tempo e risorse e una maggiore efficienza.

Nel dettaglio gli 8 bandi di gara, del valore di 5 milioni di euro ciascuno, prevedono l’esecuzione di lavori di manutenzione delle pavimentazioni e della relativa segnaletica orizzontale sulle strade statali e sulle autostrade della rete Anas in Sicilia, in tutte le provincie dell’Isola.0

Cinque bandi riguardano gli interventi su tutti i centri manutentori, mentre i rimanenti i lavori sulle autostrade.