Nascerà a Palermo, al Foro Italico, il primo Parco della Salute. Un progetto di utilità sociale promosso da Vivi Sano Onlus. Appuntamento sabato 17 ottobre, alle 12.30, presso l’area conosciuta come ‘ex palmeto’, sul lungomare al Foro Italico accanto al Nautoscopio, per condividere con i cittadini l’inizio dei lavori con la cerimonia della posa della prima pietra del futuro parco.

 Il Parco della Salute è un progetto di utilità sociale che “Vivi Sano Onlus” sta realizzando, per rispondere a un bisogno espresso dai cittadini: poter fruire di spazi inclusivi dedicati al gioco e allo sport per la promozione e l’adozione di corretti stili di vita. Lo slogan del parco è “Gioco e Sport per Tutti! Nessuno escluso!”.

La Onlus palermitana, in una logica di rete per la condivisione di progetti per il bene comune, ha coinvolto nella nobile iniziativa associazioni del privato sociale portatori di interessi specifici, associazioni che rappresentano il mondo della disabilità e della malattia. L’attività di potenziamento della parte sana di chi soffre una condizione di malattia o fragilità è di fondamentale importanza e diviene momento di crescita personale per chi, sano, entra in contatto con chi soffre.

Un momento importante per la città che vedrà la presenza di Salvatore Amato (Presidente della Onlus palermitana), Giovanna Gambino (Garante regionale della Persona Disabile), Leoluca Orlando (Sindaco di Palermo), Vincenzo Cannatella (Presidente dell’Autorità Portuale), Agnese Ciulla (Assessora alla cittadinanza sociale) e Carlo Borgomeo (Presidente di Fondazione CON IL SUD).