Maurizio Zamparini, presidente del Palermo, annuncia in un’intervista pubblicata oggi dal quotidiano Il Mattino” di voler entrare in politica “perché non si può stare a guardare questa politica che guarda solo al Palazzo e non si cura della gente.

Berlusconi non ha realizzato niente di quello che aveva promesso – ha detto il numero 1 del Club rosanero – e questo Paese muore di tasse, burocrazia e disoccupazione e assenza di libertà“.

Già nei giorni scorsi il presidente del Palermo aveva annunciato la sua decisione di scendere in politica con i tea party. Da oggi la conferma ufficiale.